Chiacchiere al cioccolato ( fritte o al forno )

Una ricetta semplice e gustosa, innovativa e molto gustosa che si prepara in pochissimo tempo. La versione è uguale alla ricetta tradizionale potete optare per una versione fritta e friabile o al forno per una cottura più biscottata ma allo stesso tempo scioglievole. Con o senza uso della macchinetta anche a mano potrete ottenere una sfoglia sottile per ottenere delle chiacchiere gustose, bolliciose e fragranti.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni50 chiacchiere
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2Uova (grandezza media )
  • 220 gFarina 00
  • 75 gCacao amaro in polvere
  • 60 gZucchero semolato
  • 60 gLatte
  • 30 gBurro fuso
  • 2 cucchiaiRum (o liquore a scelta )
  • Buccia grattugiata di 1 arancia
  • 1 pizzicoSale

Per friggere :

  • 1 lOlio di semi di girasole

Per decorare :

  • q.b.Zucchero a velo vanigliato

Preparazione

  1. Setacciate il cacao in una ciotola dove andremo ad unire farina e zucchero.

    Create una fontanella centrale e aggiungete le uova, la buccia grattugiata d’arancia e il rum.

    Mescolate con una forchetta partendo dal centro.

    Aggiungete ora il burro fuso e terminate aggiungendo il latte a filo gradualmente finché non otterrete un impasto morbido che si lavora facilmente con le mani.

    ɴᴏᴛᴇ :

    Se vedete troppo duro aggiungete un cucchiaino di latte o rum,  contrariamente se troppo morbido aggiungete un pizzico di farina.

    Formate una palla.

    Coprite con un foglio di carta pellicola e lasciate riposare per circa 10 minuti.

    ɴᴏᴛᴇ :

    Potete preparare l’impasto il giorno prima e conservarlo in frigorifero per una durata di circa 2 giorni.

    Se stendete la sfoglia a mano spolverate abbondante farina sul piano da lavoro spargendola su tutta la superficie.

    Dovrete stendere 2 – 3 volte ripiegandolo su se stesso con l’aiuto della farina finché non si spezza più ad uno spessore di 2 – 3 mm.

    Più sarà sottile la sfoglia più croccanti risulteranno le chiacchiere.

    Ricavate delle lunghe strisce della larghezza di 10 cm e tagliate dei rettangoli, fazzolletti o tringoli di 6 cm.

    Quando avrete terminato la preparazione delle chiacchiere disponetele su una teglia rivestita di carta da forno.

    ᴄᴏᴛᴛᴜʀᴀ ɪɴ ꜰᴏʀɴᴏ :

    Cuocete a 180° per circa 12 minuti.

    Spolverate con abbondate zucchero a velo.

    ᴄᴏᴛᴛᴜʀᴀ ꜰʀɪᴛᴛᴀ :

    Portate l’olio a temperatura in un pentolino dai bordi alti.

    Friggete le chiacchiere poche per volta pochi secondi per lato.

    Scolatele su carta assorbente, abbondante zucchero a velo et voilà.

Lascia un commento