Chiacchiere di carnevale

Golose, croccanti e friabili le chiacchiere conosciute anche come bugie, sono lo street food più ambito durante il carnevale. Un velo di zucchero a velo le renderà irresistibili, una dipendenza a cui non saprete resistere. Pronti per una nuova ricetta insieme? Andiamo.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora 30 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2Uova
  • 500 gFarina 00
  • 90 mlVino bianco (o in alternativa potete optare per la grappa)
  • 80 gZucchero
  • 1 pizzicoSale
  • 1 bustinaVaniglia
  • 100cc Acqua

Per friggere :

  • q.b.Olio di semi di girasole

Decorazione

  • q.b.Zucchero a velo vanigliato (Potete optare per miele, vincotto, codette, ecc)

Preparazione

  1. Setacciate la farina a fontana sul piano da lavoro e versat al centro le uova (precedentemente sbattute), il sale, lo zucchero, l’olio e l’acqua.

    Iniziate a lavorare amalgamando gli ingredienti liquidi con la farina.

    Una volta amalgamate le uova, continuate ad impastare aggiungendo poco la volta il vino bianco finché non otterrete un panetto liscio e consistente.

    Avvolgete il panetto in una ciotola coperta da canovaccio e lasciate riposare due ore.

    Trascorso questo tempo stendete l’impasto con un mattarello cercando di ottenere una sfoglia sottilissima per un risultato più goloso.

    Con l’aiuto di una rotella zigrinata tagliare le chiacchiere nella forma che più desiderate : lunghe e strette con un taglio al centro (io le preferisco così) oppure più larghe con due tagli al centro o a coriandolo.

    Disponete le chiacchiere su un vassoio precedentemente infarinato per evitare che si attacchino e lasciatele asciugare.

    Nel frattempo riscaldate l’olio in un tegame alto e capiente, quando l’olio sarà giunto a temperatura immergete le chiacchiere per qualche minuto e lasciatele cuore finché non saranno dorate con tante bolle d’aria sulla superficie.

    Man mano che sono pronte ponetele su un vassoio rivestito di carta assorbente e aspettate che si raffreddino.

    Quando saranno ben fredde una spolverata di zucchero a velo, nutella, miele, codette colorate come più vi piacciono et voilà.

Note :

Potete conservare le chiacchiere per 2/3 giorni in un sacchetto di plastica ben sigillato per far si che mantengano la loro friabilità e croccantezza.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *