Crea sito

Fano Jazz e Jazz&Sail 2015

fano_jazz_wave

Fano Jazz e Jazz&sail 2015, al via la rassegna musicale più attesa dell’estate

Ero ancora bambina quando prese il via, sotto la direzione di Adriano Pedini, quello che si rivelò poi essere uno dei festival di musica jazz contemporanea più importanti d’Italia ed Europa, il Fano jazz by the sea. Era l’inizio dei combattuti anni novanta, quando, affacciandomi dalla gelateria gestita allora dai miei genitori, attendevo con impazienza i concerti jazz e gospel che risuonavano dal fondo dell’Anfiteatro Rastatt, la rotonda, per noi fanesi, a pochi metri dalla riva, regalando emozioni indescrivibili.

Giunti alla XXIII edizione, quest’anno le novità sono tante, in partnership con Esatour Opera & music travels, il tour operator ufficiale della manifestazione che si occupa già, tra le altre cose, del ROF, il celeberrimo Rossini Opera Festival di Pesaro. Il 24 luglio The Bad plus Joshua Redman inaugureranno la stagione 2015 proprio all’Arena Rastatt della Sassonia di Fano con un ensemble strumentale composto da pianoforte, batteria, contrabbasso e il sax tenore di Redman, uno dei più apprezzati tenorsassofonisti californiani. il programma completo del Festival, che si concluderà ufficialmente il 31 luglio, con una proroga al 2 agosto per un doppio concerto alla gola del Furlo, è molto variegato e comprende nomi del panorama internazionale come Daniele di Bonaventura, Marius Neset (in esclusiva italiana), Michel Portal, Paolo Fresu e Uri Caine, Enrico Rava, Dobet Gnahorè, solo per citarne alcuni. Eivind Aarset Quartet, il norvegese “visionario alchimista della chitarra” chiuderà il ciclo di concerti con un’altra esclusiva italiana, sempre all’Anfiteatro Rastatt, la sera del 31 luglio.

fano-jazz-marius-neset

Marius Neset Quintet

Il programma dei “big” è costellato di numerosi altri concerti, inseriti nella sotto sezione Young Jazz, che si terranno alla Corte Sant’Arcangelo a Fano e, oltre a questi, ogni giorno sarà possibile prendere parte a Street Jazz in town, una serie di aperitivi in musica dal centro storico al lungomare, proiezioni di film in collaborazione con il cinema Politeama, mostre, degustazioni Vino & Jazz in collaborazione con la Staffetta del Bianchello e persino attività didattiche musicali dai 3 ai 18 anni presso la Rocca Malatestiana, tenute da Associazione Libera Musica. Tutto il programma è descritto nei particolari in More than Jazz.

3-fano-jazz-festival-thurman-21

Camille Thurman & MMGT

Tra gli eventi di More than Jazz spicca il Jazz&Sail, un evento nuovo nel suo genere, ideale per concedersi un pomeriggio più cena esclusivo e totalmente inedito: si tratta di una escursione a bordo del Caicco Regina Isabella che salperà, il 28 luglio alle ore 17, dal porto turistico di Marina dei Cesari  in direzione sottomonte del parco San Bartolo, con cena a base di pesce, vini locali e le avvolgenti note del bandoneon di Daniele di Bonaventura. Il rientro è previsto per le ore 20:30, giusto in tempo per il concerto di Dobet Gnahorè all’Anfiteatro Rastatt!

daniele di bonaventura

Daniele di Bonaventura

caicco

Il Caicco Regina Isabella

Se il jazz è la vostra passione, se amate le Marche e il suo caratteristico territorio fra la costa e l’appennino, se siete curiosi di degustare le sue eccellenze enogastronomiche e passare momenti di relax a 360°, vi aspetto a Fano per il Fano jazz by the sea! Se volete concedervi un weekend o una vacanza, leggete qui: Oltre al Jazz – 20 pacchetti speciali

Dimenticavo, a bordo del Caicco ci sarò anche io! Seguitemi in diretta sui social con gli hashtag #FanoJazz e #JazzandSail2015, vi renderò partecipi di questa esperienza unica con foto e video! Mi trovate anche su Periscope!

Leggete anche la mia intervista 

*gelso*

logo_jazzbythesea_2015_oriz

jazz&sail_Banner2

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *