Crea sito

Pasta con crema di peperoni e ricotta

Due giorni fa ho comprato dei bellissimi peperoni, con la voglia di farli arrostiti e poi sfilettati sott’olio; questo però significava accendere la piastra arroventata e sinceramente con questo caldo non me la sono più sentita (ma tra qualche giorno prometto, li farò e li metterò sul blog), quindi rimaneva il dilemma di come utilizzarli prima che si rovinassero. Ebbene, due sono finiti in padella con il pangrattato (QUI la ricetta) e con il terzo ho preparato un primo piatto da leccarsi i baffi: la pasta con crema di peperoni e ricotta, provala subito, senti che delizia!

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 8 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 380 Mezzi paccheri
  • 1 Peperone rosso (grande)
  • 1 filo Olio extravergine d'oliva
  • mezza Cipolla rosse di Tropea
  • 250 g Ricotta di pecora
  • 3 pizzichi Sale fino
  • 3 ciuffi Prezzemolo
  • 1 pizzico Sale grosso (per l'acqua di cottura della pasta)

Preparazione

  1. Pasta con crema di peperoni e ricotta

    Riempi un tegame d’acqua e mettilo a bollire con una manciata leggera di sale grosso. Lava, pulisci e asciuga il peperone, quindi affettalo a listarelle o a dadini.

  2. Affetta finemente la cipolla e uniscila all’interno di un mixer insieme al peperone, aggiungi un filo generoso di olio extra vergine e frulla alla massima potenza.

  3. Ora aggiusta di sale e versa la ricotta, frulla ancora fino a ottenere una crema. Assaggia per sentire se a tuo gusto va bene di sale, oppure se è il caso di aggiungerne un’altro pizzico.

  4. Appena l’acqua bolle tuffa la pasta, mentre cuoce trita il prezzemolo a coltello, finemente. Scola la pasta al dente, riversala nel tegame e unisci la crema di peperoni e ricotta, quindi mescola e lascia scaldare per qualche minuto mescolando ogni tanto, fino a che la crema non si sarà un pochino rappresa avvolgendo per bene la pasta, rendendola cremosissima.

  5. Impiatta la pasta con crema di peperoni e ricotta ben calda, spolverando sopra ogni piatto una manciata leggera di prezzemolo fresco tritato. Buon appetito!

Note

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.