Crea sito

Carpaccio di carne cruda con salsa mimosa

Il carpaccio di carne cruda con salsa mimosa è un antipasto equilibrato che sposa molto bene il gusto fresco della carne con la salsa mimosa,che si ottiene setacciando i tuorli delle uova sode che vengono poi emulsionati con olio,aceto e parmigiano,gli ingredienti sono normalmente sempre presenti in frigorifero e in poco tempo preparerete un antipasto che sarà molto gradito dai vostri ospiti.Vero che la carne cruda o si ama o si odia, ma se la amate provate questo carpaccio di carne cruda con salsa mimosa,non vi deluderà.

carpaccio-di-carne-cruda-con-salsa-mimosa

Carpaccio di carne cruda con salsa mimosa

Ingredienti:

  • gr.300 di girello di bovino tagliata a fette molto sottili
  • 1 gambo di sedano completo di foglie
  • 6 uova sode (servirà solo il tuorlo)
  • gr.100 di parmigiano grattugiato
  • 1 spicchio di aglio intero
  • 1 bicchiere di olio evo
  • 1 cucchiaio di aceto rosso
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • sale,pepe

preparazione:
Mettete a bollire le uova e dopo 10 minuti di cottura immergeteli in acqua fredda,quindi sgusciateli e prendete i tuorli,passateli nel setaccio e aiutandovi con un cucchiaio fate scendere la polpa in una ciotola,aggiungete l’olio,il limone,l’aceto,un pizzico di sale e di pepe,lo spicchio di aglio schiacciato (che toglierete prima di condire la carne) emulsionate bene la salsa e aggiungete il sedano che avete precedentemente lavato,eliminato gli eventuali filamenti legnosi e tagliato a listarelle sottili,per finire versate poco per volta il parmigiano grattugiato e mescolate bene ottenendo una salsa morbida e cremosa,aggiustate di sale e pepe e fatela riposare in frigorifero,potete preparare questa salsa anche il giono prima di usarla,sarà ancora più buona.Al momento di servirla disponete le fettine di carne su di un piatto da portata in modo che le contenga tutte in un unico strato e irroratele con la salsa mimosa.Buon Appetito!carpaccio-di-carne-cruda-con-salsa-mimosa

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perderti nessuna novità!

Pane pasquale

Il pane pasquale non può assolutamente mancare sulla vostra tavola il giorno di Pasqua. Morbido e fragrante con la caratteristica delle uova sode che vengono in esso ingabbiate prima di infornarlo,nella tradizione cristiana le uova, simboleggiano la rinascita,ma vediamo come prepararlo.

Pane pasquale

Ingredienti:

  • gr.250 di farina di grano duro
  • gr.250 di farina manitoba
  • gr.80 di olio d’oliva
  • 1 uovo
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • ml.250 di latte
  • gr.20 di sale
  • gr.30 di zucchero
  • uova sode per decorare
  • semi di papavero e di sesamo

Preparazione:
Sciogliete il lievito nel latte tiepido dove avete aggiunto anche lo zucchero, successivamente unite al liquido le farine,l’olio,l’uovo e il sale impastate fino ad ottenere un composto omogeneo,formate una palla e fate lievitare per 1 ora circa,trascorso il tempo date largo spazio alla vostra fantasia dando le forme che preferite al vostro pane di Pasqua,io come vedete dalle foto,ho provato a fare dei cesti ,facendo delle trecce con la pasta, ho poi ingabbiato l’uovo con delle striscioline di pasta, ho spennellato il pane con il latte e distribuito sopra i semi di sesamo e di papavero,ho infornato a 200° per 15/20 minuti circa.pane di Pasqua Collage

Campanara

I campanara sono dei dolci tradizionali siciliani,semplici e poveri che custodiscono però la ricchezza della memoria e dei ricordi,In occasione della santa Pasqua  nelle isole egadi è ancora oggi vivissima l’usanza di preparare i campanara,questi particolarissimi biscotti ripieni di un composto a base di miele, semola e altri ingredienti, arricchiti da un uovo sodo colorato,dopo cotti vengono glassati e cosparsi da confettini colorati.Quella che vi posto è la ricetta di mia cognata Maria Teresa,i suoi campanara sono eccezionali.

Campanara

Ingredienti per l’impasto:

  • gr.500 farina 00
  • gr.500 farina di grano duro
  • gr.250 zucchero
  • 2 tuorli
  • 2 bustine di lievito pane degli angeli
  • 1 bustina vaniglia
  • gr.200 burro
  • latte q.b

Preparazione dell’impasto:
preparate l’impasto con la farina e tutti gli altri ingredienti,lavorandolo fino ad ottenere un impasto liscio e compatto,formate un panetto,avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare in frigorifero(per un buon risultato vi consiglio di preparare tutto la sera e di continuare al mattino)

Ingredienti per il ripieno:

  • gr.250 miele
  • gr.200 mandorle tostate e tritate finemente
  • ml.200 marsala crema di mandorle(per gli intolleranti,acqua e aroma alle mandorle)
  • 1 buccia di arancia seccata e tritata
  • gr.70 di zucchero
  • acqua qb.
  • un pizzico di cannella
  • 5 chiodi di garofano finemente tritati
  • gr,150 semola di grano duro

Preparazione del ripieno:
Versate tutti gli ingredienti in una pentola,lasciando da parte la semola e l’acqua,quando comincia a prendere il bollore versate poco per volta la semola,sempre mescolando,fate cuocere a fuoco dolce per qualche minuto,se l’impasto risultasse troppo duro,aggiungete un pò di acqua,fate riposare tutta la notte.

Preparazione Campanara:
Trascorsa tutta la notte,prendete la pasta dal frigorifero,lavoratela per qualche minuto,quindi stendete la pasta con la macchina per fare la sfoglia,al n.5,fate dei rettangoli da 25x5cm. mettete in mezzo,nel verso della lunghezza un pò di ripieno (a salsicciotto),arrotolate formando un cilindro,piegate il cilindro dando la forma di un ferro di cavallo,nel mezzo del cilindro fate una incisione e collocate l’uovo sodo colorato,ingabbiate l’uovo con della striscie di pasta,infine con il coltello fate delle incisioni sui lati,del campanaro.Sistemate i dolci in una teglia ricoperta di carta forno,infornate a 170° per 20/30 minuti circa fino a doratura.

Ingredienti per la glassa:
gr.125 di zucchero a velo
1 albume
qualche goccia di limone

Preparazione della glassa:
Montate a neve l’albume,aggiungete lo zucchero poco per volta e alla fine qualche goccia di limone.
Per guarnire:
confettini colorati
10/12 uova sode e del colorante alimentare rosso.
Togliete i campanara dal forno e ancora caldi spennellateli con la glassa e cospargeteli di confettini colorati e lasciateli asciugare per qualche ora.campanara (3)

 

Uova sode farcite

Le uova sode farcite sono uno degli antipasti che non possono assolutamente mancare a tavola per Pasqua.Sono molto buoni,si preparano in poco tempo,ma sopratutto piacciono a grandi e piccini perchè sono molto gustosi.

Uova sode farcite

Ingredienti:

  • 8/10 uova sode
  • gr.200 di tonno sott’olio
  • 2 filetti di alici
  • 4/5 capperi
  • gr.200 circa di maionese

Preparazione:
Sgusciate le uova sode,tagliatele a metà nel senso della lunghezza,togliete i tuorli e metteteli nel tritatutto,aggiungete il tonno scolato dall’olio,i capperi e i filetti di acciughe,tritate il tutto fino ad ottenere un patè,versate il composto in una ciotola e aggiungete la maionese,amalgamate bene il composto e riempite un sac a poche con il beccuccio a stella,riempite le uova,sistemateli in un piatto da portata e decorateli a vostro gusto.

  • Se ti piacciono le mie ricette seguimi su facebook
    per non perdere tutte le novità. clicca qui