Crea sito

Baci di dama

I baci di dama sono dei biscotti tipici della tradizione piemontese e apprezzati in tutta l’Italia.Nacquero un secolo fa,nella città di Tortona e diedero loro il nome di baci di dama perché composti da due calotte di pasta frolla che richiamano a due labbra intente a baciare.Questi deliziosi e friabili biscotti al burro,hanno uno strato di cioccolato che rende ancora più golosa la dolce frolla alle nocciole.

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 30 pezzi
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 250 g Nocciole (tostate)
  • 250 g Farina 00
  • 200 g Burro (morbido)
  • 125 g Zucchero
  • 100 g Cioccolato fondente

Preparazione

  1. Tostate le nocciole già sgusciate,togliete loro la pellicina strofinandoli tra loro avvolti in un canovaccio,quindi tritateli finemente.Mettetele in una ciotola insieme a tutti gli altri ingredienti e impastateli velocemente.Formate delle pallina della grandezza di una nocciola e sistematele in una teglia ricoperta di carta forno(per quanto possibile cercate di fare le palline aventi tutte la stessa dimensione).Infornate a 180°C. per 10/15 minuti circa,quando saranno fredde fondete il cioccolato a bagnomaria ed utilizzatelo per unirle in coppia.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.