Crea sito

Tortino di patate al formaggio

La ricetta di questo tortino di patate è la rivisitazione di una ricetta di un libro, che è uno dei capisaldi della mia libreria di cucina (Il grande libro della cucina vegetariana, Fabbri editori).
Un libro che ho fin dagli anni 90 e che assieme a Il cucchiaio verde mi ha insegnato tanto. Soprattutto nei primi anni dopo il matrimonio, quei primi anni in cui ho iniziato a personalizzare, a discostarmi un po’ dalla cucina tradizionale e a metterci ‘del mio’ 🙂 mentre nel frattempo toglievo qualcosa, ad esempio gran parte dei grassi, e del sale 😀

Ecco perché – oltre ad essere senza sale aggiunto, come sempre – questa mia ricetta è un po’ più leggera della ricetta a cui mi sono ispirata, essendo senza panna e avendo usato l’olio extravergine d’oliva al posto del burro.

Ma la bontà è comunque assicurata, quella bontà che, come sempre mi piace dire:

è la bontà delle cose semplici 🙂

tortino di patate al formaggio
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgPatate
  • 100 gFormaggio (a piacere)
  • 100 gGrana (o altro formaggio da grattugia)
  • q.b.Maggiorana
  • 1 cucchiaioPangrattato
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Sbucciare e tagliare a fette sottili le patate.

    Lasciarle a bagno in acqua fredda per alcuni minuti.

    Nel frattempo tagliare a pezzetti il formaggio e grattugiare il grana.

    Ho realizzato questa ricetta varie volte, ogni volta ho usato un formaggio diverso, e sempre con ottimi risultati. Ecco perché non ho specificato negli ingredienti il tipo di formaggio, perché si può usare sia uno stagionato che un formaggio a pasta filata, l’ultima volta ho provato anche con la mozzarella ed è riuscito molto bene come sempre 🙂

    Riguardo la quantità del formaggio io mi sono attenuta ai 50 grammi a testa che abitualmente utilizzo per noi, nella mia consueta ricerca di una cucina che sia il più possibile sana (perlomeno ci provo sempre ) 🙂

  2. Disporre le fette di patata a raggiera in una teglia (tonda, ma direi che non è fondamentale).

    Su ogni strato distribuire formaggio a dadini e formaggio grattugiato, un filo d’olio e una spolverata di maggiorana.

    Ho provato anche con un misto di origano e rosmarino. Ottimo anche così.

    Proseguire fino ad esaurimento degli ingredienti.

    Sull’ultimo strato distribuire anche del pangrattato per rendere la superficie dorata e croccante – anche se non sempre lo metto, ad esempio nella foto di copertina non c’è 😉 .

  3. Cuocere in forno per 45-50 minuti a 200 gradi.

    Se la superficie si dora troppo si può proteggere con stagnola negli ultimi minuti di cottura.

Variante

  1. È possibile ottenere lo stesso gustoso risultato anche pre-cuocendo le patate.

    In questo caso consiglio di cuocerle intere e con la buccia, meglio se nel microonde per preservarne il gusto, dopodiché sbucciarle e affettarle procedendo come da ricetta.

    Per la cottura delle patate nel micro vi consiglio di leggere questo mio tutorial.

    In questa versione con precottura il tempo di ripasso in forno potrà essere ridotto, sarà sufficiente un quarto d’ora per far sciogliere il formaggio e per far dorare la superficie.

tortino di patate al formaggio

Consigli senza sale

Senza sale Non occorre aggiungere sale in questa ricetta, il formaggio e le erbe aromatiche fanno perfettamente il loro lavoro 🙂 Provate!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.