Fragole aromatizzate all’arancia

Come siete soliti mangiare le fragole? Lisce? Zuccherate? Al limone? Al vino? Che ne direste di assaggiare le mie fragole aromatizzate all’arancia?

Prego, servitevi! 😀

fragole aromatizzate all'arancia

Le fragole sono il frutto primaverile per eccellenza. A casa nostra mettono d’accordo tutti.
Abituata, come sono, a sentir spesso lagne (sì, vere e proprie lagne!) per un frutto qui o per una verdura là 🙄 da parte di uno o entrambi i miei figli (questo non piace a lui, quello non piace a lei, oppure viceversa, oppure ad entrambi sia questo che quello… 😛 ), ooohhh, appena arriva la stagione delle fragole io tiro un sospiro di sollievo! Finalmente possiamo mangiare tutti la stessa frutta, tutti insieme, e tutti sorridendo!

Spesso le mangiamo al naturale. Ci piacciono. (al naturale piacciono tanto anche ai miei figli, wow!)

Ogni tanto ci concediamo, e molto volentieri, le fragole con la panna (ho anche la ricetta! fragole con la panna montata risalente agli albori del blog, vi prego siate clementi con i giudizi sulle foto!!!), pur rimanendo gettonatissime le sempre-gradite-a-tutti fragole classiche con zucchero e limone (no no, niente ricetta, non voglio eccedere con la fiera delle ricette ovvie che tutti sanno fare! ahah!).

Ma nella mia perenne ricerca di novità e di nuovi sapori, ad un certo punto ho iniziato a zuccherare le fragole con lo zucchero di canna integrale, scoprendo che con le fragole sta benissimo! Aromatizza, aggiunge alle fragole un retrogusto particolare, dovuto senz’altro alla melassa presente in questo zucchero scuro e un po’ umido.

Tutto qui? direte voi. Un articolo intero solo per farci cambiare lo zucchero?
Ahah! No no 🙂 Le fragole aromatizzate che vi mostro oggi hanno un gusto in più, che è pura e semplice farina (anzi, polvere) del mio sacco 😀
Sono delle belle, mature e gustose fragole aromatizzate con la mia scorza d’arancia in polvere.

Ve la ricordate, vero? Ve ne ho parlato in diverse occasioni, non ditemi che non l’avete mai provata! 😉
Be’ se non avete ancora mai essiccato la scorza d’arancia, dovete assolutamente! Cliccate QUI e cimentatevi al più presto!!!!

Fragole aromatizzate all’arancia

Ingredienti
fragole mature
zucchero di canna integrale
polvere d’arancia

Procedimento
Lavare le fragole.
Come senza dubbio sapete le fragole devono essere lavate con il picciolo e con acqua corrente, non devono essere lasciate a bagno altrimenti disperdono le proprietà nutritive.

Togliere il picciolo e tagliarle, io di solito le taglio in quattro pezzi.

Disporre le fragole in una ciotola o un piatto.

Dolcificare con lo zucchero di canna integrale e aromatizzare con la scorza d’arancia in polvere, indicativamente in proporzione 2 a 1, cioè 1 cucchiaio di polvere d’arancia ogni 2 di zucchero.
Naturalmente la proporzione è soggettiva e può essere variata a piacere.

Se ancora non avete provato la scorza d’arancia in polvere, potete naturalmente sostituirla con la scorza d’arancia grattugiata.

Far riposare le fragole aromatizzate e dolcificate per circa un’ora, preferibilmente in frigo.

Lo zucchero si scioglierà, gli aromi dell’arancia e dello zucchero di canna si uniranno e, se le fragole sono ben mature si formerà un po’ di succo zuccherino.

Mescolare prima di servire.

fragole aromatizzate all'arancia

Queste fragole aromatizzate all’arancia sono ottime come fine pasto, per uno spuntino senza sensi di colpa, per la merenda dei bambini, oppure possono essere utilizzate in un dolce o arricchire uno yogurt.

Comunque vogliate gustarle, sappiate che farete un pieno di vitamina C e, soprattutto, di buonumore! 😀

Enjoy!

Ciaoooo! Vi aspetto sulla mia pagina Facebook!

Con questa ricetta partecipo alla raccolta L’orto del bimbo intollerante di Senza è buono e Una favola in tavola – Il Mondo di Ortolandia

banner orto del bimbo intollerante

Precedente Sale di sedano (con essiccatore) Successivo Tempeh con verdure saltate

3 commenti su “Fragole aromatizzate all’arancia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.