Crea sito

Tagliatelle con crema di ricotta funghi e zucca

Stagione di zucca e in casa mia non manca mai…nella vostra? Adoro la sua versatilità , si presta benissimo per qualunque tipo di preparazione, sia dolce che salata!

Oggi ve la propongo in un primo piatto da leccarsi i baffi, credetemi è favolosa, una pasta da presentare a tavola anche nei giorni di festa: le tagliatelle con crema di ricotta funghi e zucca, un vero successo!

Tagliatelle con crema di ricotta funghi e zucca
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 320 g Tagliatelle all'uovo (secche o fresche)
  • 400 Zucca già pulita
  • 300 Funghi champignon
  • 250 g Ricotta vaccina
  • 1 Scalogno
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale e pepe
  • 1 ciuffo Prezzemolo

Preparazione

  1. Tagliatelle con crema di ricotta funghi e zucca

    Per prima cosa, prepara un trito finissimo di prezzemolo fresco e lascialo da parte, dopodiché pulisci la zucca e tagliala a cubetti. Affetta finemente lo scalogno e versa tutto in una padella capiente con un filo di olio extra vergine, aggiusta di sale e fai cuocere a fuoco medio basso per due minuti, quindi unisci due dita d’acqua, abbassa leggermente la fiamma, copri e lascia stufare, in modo da far ammorbidire tutto.

  2. Una volta pronto spegni, lascia intiepidire e travasa tutto in un mixer o nel vaso del frullatore a immersione, unisci la ricotta e frulla fino a ottenere una crema che terrai da parte. Non lavare la padella, la userai per cuocere i i funghi!

    Sai che i funghi non si lavano? Per pulirli, inumidisci un foglio di carta assorbente e spolverali semplicemente

    Metti a bollire un tegame d’acqua per le taglietelle, con una manciata leggera di sale grosso.

     

  3. Affetta finemente i funghi champignon e poi tagliali a dadini, quindi versali nella padella in cui avevi stufato cipolla e zucca, aggiusta di sale (un pizzicotto) e se necessario unisci un filo d’olio, ma se la padella è ancora ben unta non serve, inoltre i funghi rilasciano sempre un pochino di acqua.

    Fai cuocere i funghi a fuoco medio basso con il coperchio, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno. Appena saranno cotti spegni, unisci la crema di zucca e ricotta, mescola e lascia riposare.

  4. Tuffa le tagliatelle nell’acqua che bolle, appena saranno cotte scolale con un forchettone direttamente nella padella con funghi e crema, amalgama il tutto velocemente, unisci il trito di prezzemolo fresco e servi. Buon appetito!

  5. Fonte:  dal libro “Cucinare è un atto d’amore” di Marco Bianchi, HarperCollins S.p.A., Milano

Note

Puoi sostituire il prezzemolo con l’erba cipollina e arricchire la pasta con dei cubetti di speck o prosciutto cotto.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.