Crea sito

Spezzatino con patate in umido

Lo spezzatino con patate in umido è un piatto rustico tipicamente invernale, da gustare caldo e con del pane a fette per l’immancabile scarpetta. Saporito, cremoso e con la carne tenerissima, conquisterà grandi e bambini! 

Cuoci lo spezzatino in un tegame di terracotta, quest’ultima infatti consente di mantenere la temperatura uniforme e costante, preservando il gusto naturale dei cibi.

 

 

Spezzatino con patate in umido
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 60 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 / 6 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 600 g Spezzatino di manzo
  • 4 Patate medio grandi
  • 700 ml Passata di pomodoro
  • q.b. Acqua bollente
  • 100 ml Vino bianco secco
  • 4 / 5 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 2 / 3 pizzichi Sale fino
  • 1 Scalogno
  • 1 costa Sedano
  • 1 Carota piccola
  • 1 rametto Rosmarino
  • 3 foglie Salvia
  • 1 rametto Timo fresco

Preparazione

  1. Quando acquisti lo spezzatino dal macellaio o al supermercato, i pezzi sono sempre un po’ grandini, quindi ti consiglio di tagliarlo nuovamente in bocconcini più piccoli, per due motivi: risulterà più morbido e cuocerà più in fretta.

  2. In un tegame grande di terraccotta (oppure normale) versa l’olio extra vergine e aggiungi lo scalogno affettato finemente, il trito fino di sedano, carota e cipolla, le foglie di salvia, il timo fresco e il rametto di rosmarino. Lascia soffriggere dolcemente, e quando inizia a sfrigolare per bene unisci lo spezzatino.

  3. Mescola e fallo rosolare in maniera uniforme, quindi sfuma con il vino bianco e lascia evaporare per qualche minuto, fino a che non sentirai più il suo odore. Ora aggiungi la passata, aggiusta di sale, mescola e lascia cuocere con il coperchio per 20 minuti.

  4. Nel frattempo pela le patate e tagliale a cubetti, avendo cura di farli più o meno della stessa dimensione. Trascorsi i 20 minuti unisci le patate allo spezzatino, mescola con un cucchiaio di legno, versa un paio di mestoli di acqua bollente, aggiusta con altri due pizzichi di sale fino e termina la cottura a fiamma medio bassa per circa 45 minuti, mescolando di tanto in tanto.

    Appoggia il cucchiaio di legno sul bordo del tegame e copri con il coperchio, in questo modo resterà leggermente scostato favorendo un piccolo circolo d’aria, ideale per una buona cottura.

    Il tempo di cottura può variare in base alla quantità di carne o alla pentola utilizzata: per esempio con la terracotta cuoce più in fretta perchè scalda in maniera uniforme, infatti io che la utilizzo, in genere cuocio lo spezzatino -morbidissimo-  in 60 minuti totali.

  5. Se durante la cottura lo spezzatino dovesse asciugare più del dovuto, puoi unire un altro mestolo di acqua. Che sia bollente però mi raccomando, altrimenti abbassi la temperatura della pietanza bloccandone l’ebollizione.

  6. Il risultato dovrà essere uno spezzatino cremoso, ma non troppo denso.

    Appena sarà pronto, servilo ben caldo, mettendo in tavola un cestino con delle fette di pane per l’immancabile scarpetta, e perché no…magari una bottiglia di vino rosso! Buon appetito.

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.