Spaghetti di zucchine

Gli spaghetti di zucchine, chiamati precisamente Zoodles -da zucchine e noodles– sono una sfiziosa variante vegetariana di un primo piatto, da condire a piacimento. Oggi ti propongo gli spaghetti di zucchine con pomodorini e scaglie di Grana o Parmigiano, conditi con salsa di soia, oppure semplicemente con olio evo e sale,con l’aggiunta di aceto balsamico. Freschi, saporiti e leggeri, perfetti per la stagione calda, da portare anche in spiaggia!

Per ottenerli occore un elettrodomestico economico e super divertente: lo spiralizzatore! QUI il modello che ho acquistato io, semplicissimo da utilizzare e pulire.

Gli spaghetti di zucchine possono essere mangiati crudi, utilizzando zucchine biologiche, oppure saltati velocemente in padella antiaderente con un filo di olio extra vergine.

Scopri la mia recensione dello spiralizzatore elettrico Imetec SP 100

Spaghetti di zucchine
Spaghetti di zucchine
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate

Ingredienti per gli spaghetti di zucchine

Per gli zoodles

4 zucchine scure (grandi)
350 pomodorini ciliegino (oppure datterino)
100 g Grana Padano DOP in scaglie

Per il condimento puoi scegliere tra:

q.b. salsa di soia
q.b. olio evo e sale fino
q.b. aceto balsamico in crema

Strumenti

Ti serve sicuramente lo spiralizzatore!

Come preparare gli spaghetti di zucchine

Lava accuratamente le zucchine (sceglile biologiche soprattutto se le mangi crude), spunta le estremità e posiziona la zucchina all’interno del contenitore dello spiralizzatore, utilizzando la lama per gli spaghetti.

Premi il tasto di accensione, ed esercitando una leggera pressione la zucchina verrà perfettamente spiralizzata all’interno dell’apposita vaschetta (ma puoi anche mettere direttamente il piatto sotto!)

Una volta ottenuti gli spaghetti, unisci i pomodorini tagliati a metà, condisci a piacimento con salsa di soia, oppure olio evo e sale, magari con l’aggiunta di aceto balsamico in crema. In ultimo, aggiungi le scaglie di Grana o Parmigiano, affettandole finemente con un coltello a lama liscia oppure più semplicemente con la grattugia a forni larghi.

Se non sei amante delle zucchine crude (provale almeno una volta perchè sono favolose) puoi saltare gli spaghetti di zucchine in padella, con un filo di olio evo, per massimo 1-2 minuti per poi condirle a piacimento o come ti ho suggerito in questa ricetta, ovvero pomodorini e Grana. Buon appetito!

Spaghetti di zucchine
Spaghetti di zucchine

Consigli

Se non desideri gustare le zucchine crude, puoi saltarle in padella una volta spiralizzate. Non lessare assolutamente le zucchine prima di spiralizzarle, le verdure devono essere crude e ben sode per ottenere il risultato desiderato.

Qui lo spiralizzatore che uso io, semplice da usare da pulire e con tre lame diverse per ottenere spaghetti, tagliatelle e pappardelle!

Seguimi sui social!

Non perdere le ricette sulla pagina Facebook e sul profilo Instagram

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.