Crea sito

Omelette pomodoro tonno e mozzarella

Oggi vi propongo una ricetta di famiglia tramandata da mia nonna paterna: le omelette pomodoro tonno e mozzarella, un piatto ricco, gustoso e goloso!

La ricetta è molto semplice, basta realizzare delle piccole omelette, farcirle con la mozzarella e arrotolarle anzichè piegarle, sistemandole poi in una padella con il sugo di tonno, scaldandole per far sciogliere la mozzarella all’interno. 

Naturalmente potete modificare la ricetta a vostro piacimento, per esempio mettendo nel ripieno anche dei funghi, oppure sostituendo il sugo con il classico ragù. Infinite combinazioni, spazio alla fantasia! 

LA DIFFERENZA TRA OMELETTE E FRITTATA

L’omelette è un piatto francese a base di uova molto simile alla frittata, ma con due semplici differenze: si cuoce solo da un lato mantenendo morbido l’interno (la parte superiore che andrà poi farcita) e spesso si unisce all’uovo un po’ di latte, per renderla ancora più morbida. Quindi non va girata come la frittata, ma però come quest’ultima, va cotta a fiamma bassissima e con la padella antiaderente, o ben unta!

Omelette pomodoro tonno e mozzarella
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    50 minuti
  • Porzioni:
    8 /10 omelette
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per il sugo

  • Passata di pomodoro 250 ml
  • Tonno sott’olio sgocciolato 200
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio extravergine d’oliva 3 cucchiai

Per le omelette

  • Uova medie 8
  • Latte intero 120 ml
  • Sale fino 3 pizzichi
  • Pepe nero q.b.

Per la farcitura

  • Mozzarella 400
  • Formaggio grattugiato 50 g
  • Prezzemolo 2 ciuffi

Per ungere il padellino

  • Burro 30 g

Preparazione

  1. Inizia a preparare il sugo: in un tegame versa i due cucchiai di olio extra vergine e metti a dorare uno spicchio d’aglio in camicia (con tutta la buccia, schiacciandolo leggermente con il palmo della mano).

  2. Sgocciola per bene il tonno e uniscilo al soffritto, mescola e lascia insaporire per qualche minuto, quindi unsici la passata di pomodoro, aggiusta con un pizzico di sale e lascia cuocere con il coperchio per 20 minuti, a fuoco medio basso, quando sarà cotto spegni e tieni da parte.

    Il tonno è molto sapido, quindi non esagerare con il sale, ti ho consigliato di metterne un pizzico, ma se non mangi saporito, non metterlo.

  3. Scola le mozzarelle dal liquido di governo e affettale, sistemando poi le fette in un piccolo scolapasta, in modo da fargli perdere il siero in eccesso. Tienile da parte.

    Ora inizia a preparare le omelette pomodoro tonno e mozzarella: prendi una scodella, rompi le uova al suo interno, aggiusta di sale e pepe, unisci il latte e sbatti con una forchetta fino a che alzandola, il composto non verrà giù “a filo”.  

  4. Ungi un padellino antiaderente di circa 24 cm con il burro, scaldalo per bene e mantenendo la fiamma bassa, versa un mestolo del composto di uova sbattute. NON TOCCARE NULLA, lascia cuocere l’omelette per qualche minuto, facendo ben rapprendere i bordi e facendola dorare sotto, quindi staccala e prelevala delicatamente con una spatola antiaderente, adagiandola su un piatto. 

    La differenza tra omelette e frittata è proprio quella di farla dorare solo da un lato senza girarla come la frittata, mantenendo così una parte morbida e “umida”, cuocendola a fiamma bassa per non farla bruciare, per poi farcirla e piegarla, ma in questo caso una volta farcita, andremmo ad arrotolare.

  5. Omelette pomodoro tonno e mozzarella

    Continua a preparare le altre, dovrebbero venire circa 8 / 10 omelette,  molto dipende dallo spessore che scegli, che naturalmente varia a seconda della grandezza della padella e della quantità del composto. Io consiglio di farle fine dal momento che andranno poi arrotolate, quindi ricordati come ho scritto sopra, di utilizzare un padellino da 24 / 25 cm (non meno) e di versare un mestolo pieno di composto alla volta. 

  6. Lascia freddare completamente tutte le omelette e nel frattempo, trasferisci metà del sugo al tonno in una padella grande antiaderente, e sminuzza il prezzemolo a coltello.

    Farcisci l’omelette con due o tre listarelle di mozzarella (tieni un paio di fettine da parte per ultimare il piatto) quindi arrotola creando una sorta di cannellone e disponila nella padella in cui hai messo il sugo; continua con tutte le altre e quando avrai terminato, ricoprile con il restante sugo, con un po’ di mozzarella sbriciolata e il formaggio grattugiato.

    Scalda la padella sul fuoco, copri con un coperchio e lascia cuocere per 5 / 6 minuti, fino a quando la mozzarella non sarà ben sciolta e il sugo non avrà avvolto tutte le omelette.

  7. Una volta pronte, spolvera le omelette pomodoro tonno e mozzarella con altro formaggio grattugiato, il prezzemolo fresco e servi in tavola, con delle fette di pane fresco per fare la scarpetta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.