Gnocchi al pomodoro fresco e mozzarella

Ti piace il pomodoro fresco? Quando ero ragazzina, mia madre preparava spesso la pasta per tutta la famiglia, passando i pomodori e unendo solo del basilico e un po’ di sale, e tutt’oggi adoro questo condimento così fresco e leggero! Ogni tanto ci metto anche un cucchiaio o due di ricotta, per renderlo cremoso, ma questa volta ho voluto dare un ulteriore tocco goloso al piatto, utilizzando gli gnocchi di semola, la mozzarella, qualche pomodorino a pezzetti e facendo gratinare tutto in forno. Risultato? Provaci anche tu e dimmi com’è…

Puoi utilizzare sia gli gnocchi di patate che gli gnocchi di semola, scegli quelli che preferisci!

 

Gnocchi al pomodoro fresco e mozzarella
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    4 / 5
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Pomodorini datterini 500 g
  • olio extra vergine 1 filo
  • Mozzarella 200 g
  • Parmigiano grattugiato 70 g
  • Timo (oppure basilico) q.b.
  • Sale fino 2 pizzichi
  • Sale grosso (per l’acqua di cottura degli gnocchi) 1 pizzico

Preparazione

    • Lava e asciuga i pomodorini, tagliali a metà e trasferiscili nel bicchiere del frullatore ad immersione, riducendoli in polpa. Aggiusta di sale, unisci un filo d’olio, e se non gradisci troppo la naturale acidità del pomodoro fresco, aggiungi mezzo cucchiaino di zucchero. Mescola con cura.
    • Metti a bollire un tegame con l’acqua per gli gnocchi, insieme a un pizzicotto di sale grosso.
    • Nel frattempo scola la mozzarella dal suo liquido di governo, affettala e lascia scolare il siero per un po’, magari mettendola dentro un colino.
    • Appena l’acqua bolle tuffa gli gnocchi, ricorda che, come questi tornano a galla, sono pronti da scolare.
    • Scalda il forno a 200° C
  1. Gnocchi al pomodoro fresco e mozzarella
    • Una volta scolati versali in una scodella capiente, unisci il sugo di pomodoro fresco, il parmigiano grattugiato e amalgama con cura, quindi trasferiscili in una pirofila da forno.
    • Distribuisci in superficie le fette di mozzarella spezzetandole con le mani, e sparpaglia qui e lì dei pezzetti di pomodorino.
    • Inforna a 200°C per qualche minuto in modalità grill, in modo da formare una deliziosa crosticina di gratinatura.
    • Sforna, lascia leggermente intiepidire e termina con del timo fresco. Impiatta e servi!

Note

Puoi utilizzare il pomodoro fresco che preferisci, io ho usato i pomodorini datterini, ma vanno bene anche quelli a grappolo oppure i San Marzano. Inoltre, quando arriva la bella stagione, puoi sostituire il timo con del basilico fresco.

Leggi la ricetta per preparare gli gnocchi di semola

Leggi la ricetta per preparare gli gnocchi di patate

Precedente Uova in trippa alla romana Successivo Lasagne alla bolognese

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.