Crea sito

Finocchi al forno con olive e pangrattato

I Finocchi al forno con olive e pangrattato sono un contorno leggero e gustoso, croccanti e morbidi al tempo stesso, velocissimi da preparare.

Ideali anche per chi segue una dieta vegetariana o semplicemente vuole rimettersi in forma dopo i bagordi delle feste, restando in linea…ma con gusto!

Finocchi al forno con olive e pangrattato
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15 / 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 2 grandi Finocchi
  • 3 pizzichi Sale fino
  • mezzo limone
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • 100 g Olive nere (denocciolate)
  • q.b. Pepe nero
  • 3 +1 cucchiai Pangrattato

Preparazione

  1. Scalda il forno a 200° C

    Pulisci i finocchi eliminando i gambi e il torsolo, lavali e asciugali, quindi affettali finemente e trasferiscili in una scodella.

  2. Condiscili con tre pizzicotti di sale fino, mescolando con le mani per farlo sciogliere bene. Ora aggiungi il succo di mezzo limone (se non gradisci il sapore agrumato, puoi non metterlo), mescola e unisci l’olio extra vergine e le olive nere denocciolate, mescola ancora.

     

  3. Termina il condimento aggiungendo 3 cucchiai di pangrattato, amalgama il tutto sempre mescolando, e versa i finocchi sopra una leccarda foderata con un foglio di carta forno.

  4. Spolvera con abbondante pepe nero, un’altra spolverata leggera di pangrattato e ancora un filo d’olio, quindi inforna a 200° C per 15 / 20 minuti, posizionando il forno su grill negli ultimi minuti di cottura, per abbrustolire leggermente.

  5. La cottura è soggettiva, con 15 / 20 minuti vengono morbidi e leggermente croccanti (per via della gratinatura) ma se desideri mantenerli un pochino più croccanti, cuoci per 10 minuti. In ogni caso, puoi sempre valutare assaggiando!

    Una volta cotti, sforna i finocchi al forno con olive e pangrattato, lasciali intiepidire o addirittura freddare, e gustali!

Note

Ho scelto di fare questa ricetta in forno, perchè desideravo ottenere la classica croccantezza conferita dalla gratinatura, ma se desideri puoi provare a farli anche in padella. Magari NON coprirli, altrimenti si stufano con il vapore che crea il coperchio e si ammorbidiscono troppo, e utilizza una padella antiaderente, cuocendo a fiamma vivace in modo da rosolarli.

2 Risposte a “Finocchi al forno con olive e pangrattato”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.