Cotolette di pane

Una delle ricette di recupero che mi riportano all’infanzia, sono le cotolette di pane fritto (potete farlo anche in forno!), insieme alle bruschette è un ottimo modo per dare nuova vita a del pane raffermo. Nulla ci vieta di usare anche il pane fresco, in ogni caso è un piatto goloso che fa impazzire grandi e piccini! Io ho aromatizzato il pangrattato con dell’erba cipollina, voi potete scegliere le erbette o spezie che preferite, oppure lasciarlo semplice, ma una volta pronte vi consiglio una spruzzatina di limone, che le rende ancor più gustose!

Per una frittura perfetta leggi QUI

Cotolette di pane
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    5 minuti
  • Porzioni:
    4 fette
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Pane raffermo 4
  • Pangrattato q.b.
  • Uova 2
  • Sale fino q.b.
  • Olio di semi di arachide 1 l
  • Parmigiano grattugiato (facoltativo) 1 cucchiaio
  • limone mezzo

Preparazione

    • Metti a scaldare l’olio in una casseruola alta
    • Nel frattempo sbatti le uova, aggiusta di sale e se ti piace, unisci anche del parmigiano.
    • In una scodella versa il pangrattato, io ho unito dell’erba cipollina secca, ma se preferisci altre erbette o spezie, oppure lasciarlo semplice, va benissimo ugualmente!
    • Ora prendi una fetta di pane e impregnala per bene nell’uovo, dopodiché impanala nel pangrattato e mettila a friggere quando l’olio sarà ben caldo. Basteranno pochissimi minuti per farla ben dorare da ambo i lati, quindi scolala su carta assorbente e procedi con la frittura delle altre fette. Ti consiglio di friggerne una per volta, in modo da non abbassare la temperatura dell’olio inserendo troppi pezzi alla volta.
    • Quando saranno pronte, spruzza un pochino di limone e servi a tavola ben calde!

Precedente Sfogliatine con pesche e confettura Successivo Piatti della tradizione romana

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.