Crea sito

I dolci più buoni da mangiare a Carnevale

I dolci più buoni da mangiare a carnevale forse non sono molto leggeri e forse hanno qualche caloria di troppo;Però amiche mie, Carnevale si festeggia solo una volta all’anno e allora bando alle diete e concediamoci una piccola pausa che ce la meritiamo tutta.Quello che segue è un collage dei dolci che maggiormente si mangiano per questa festività,molto golosi e molto apprezzati da grandi e bambini.

I dolci più buoni da mangiare a Carnevale

 

Baci di dama

clicca qui

 

 

 

 

 

Cassatelle siciliane con la ricotta

clicca qui

 

 

 

 

Cannoli siciliani mignon con la ricotta

clicca qui

 

 

 

Bomboloni con la crema pasticcera

clicca qui

 

 

 

Chiacchiere o bugie

clicca qui

 

 

 

Frittelle di mela in pastella al profumo di cannella

clicca qui

 

 

 

Pignolo o strufoli

clicca qui

 

 

 

Bomboloni di pasta sfoglia con panna e torroncino

clicca qui

 

 

Ciambelle con i fichi

clicca qui

 

 

Graffe trapanesi con la ricotta

clicca qui

 

 

 

Quadrotti di sfoglia con crema pasticcera

clicca qui

 

 

 

Sfinci

clicca qui

 

 

Ciambelle senza lievitazione

clicca qui

 

 

 

krapfen mignon con preparazione veloce

clicca qui

 

 

 

Ravioli dolci farciti di marmellata

clicca qui

Se ti piacciono le mie ricette vieni a trovarmi nella pagina di facebook

così non ti perderai tutte le novità clicca qui

Ciambelle senza lievitazione con la crema pasticcera

Le ciambelle senza lievitazione con la crema pasticcera sono delle fantastiche frittelle che potete farcire con la crema pasticcera per renderle più golose,ma vi posso assicurare che sono buonissime anche da sole,basta passarle nello zucchero e…Il vantaggio di queste fantastiche ciambelle è la preparazione molto veloce,infatti dopo averli impastate non necessitano di lievitazione e si possono friggere subito.Provate a farle vi posso assicurare che ne rimarrete entusiaste!vediamo come prepararle.

Ciambelle senza lievitazione con la crema pasticcera

Ingredienti:

  • gr.600 di farina 00
  • 6 cucchiai di zucchero
  • 2 uova
  • 2 vasetti di yogurt bianco
  • un pizzico di sale
  • 2 bustine di lievito per dolci
  • 2 cucchiai di olio di mais
  • un cucchiaino di estratto di vaniglia
  • la buccia grattugiata di un limone
  • olio per friggere
  • zucchero a velo

Farcitura:

Preparazione:
Impastate insieme tutti gli ingredienti fino ad ottenerne una massa liscia e omogenea,occorrono pochi minuti,l’impasto risulterà piuttosto morbido,versatelo sul piano di lavoro e dopo averlo cosparso bene con la farina stendete una sfoglia alta 1 cm circa fate dei cerchi usando un coppapasta e dopo con uno più piccolo fate un buco nel centro.Scaldate l’olio e friggete poco per volta le ciambelle,vedrete che saranno gonfie e dorate in pochissimo tempo,una volta pronti potete rotolarli nello zucchero semolato e serviteli,oppure potete anche farcirli con la crema pasticcera,ma vi garantisco che sono buonissime anche da sole.

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perderti nessuna novità!

Frittelle di castagne con salumi e formaggi

Le frittelle di castagne con salumi e formaggi,sono un piatto tipico della Toscana,una ricetta povera e molto semplice,ma anche molto apprezzata che si realizza velocemente con pochissimi ingredienti,infatti servono solo farina di castagne,acqua e sale.Queste deliziose frittelle di castagne con salumi e formaggi si servono caldissime, per far armonizzare il sapore dolce della farina di castagne con i salumi e i formaggi, che si dovrebbero quasi sciogliere. Una ricetta rustica da utilizzare come antipasto, ma anche per una merenda improvvisata.

frittelle-di-castagne-con-salumi-e-formaggiFrittelle di castagne con salumi e formaggi

Ingredienti:

  • gr.500 di farina di castagne
  • acqua q.b.(ne servirà ml.600/800 circa)
  • un cucchiaino di sale
  • olio di arachidi
  • salumi (lardo,salame,pancetta)
  • formaggi freschi (stacchino,ricotta,gorgonzola)

Preparazione:
Mescolate lentamente la farina di castagne in ml.600 di acqua in modo tale da ottenere la pastella con cui si realizzeranno le frittelle. Il composto deve rimanere piuttosto fluido, nel caso si ottenga una pastella troppo consistente è necessario aggiungere più acqua. Una volta aggiustato di sale il composto, mettere a scaldare l’olio con cui siete soliti friggere in una padella, quando è ben caldo versare un mestolo di pastella e far cuocere da entrambi i lati fin quando la frittella non avrà assunto un aspetto dorato. frittelle-di-castagne-con-salumi-e-formaggi

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perderti nessuna novità!

Frittelle di cavolfiore

Frittelle di cavolfiore:antipasto sfizioso e di facile preparazione,ideale per chi ama i fritti e gli sfizi.Ogni tanto occorre fare un piccolo strappo alla regola e cedere alla tentazione di un fritto semplice e gustoso come queste frittelle di cavolfiore ideale per stuzzicare l’appetito,sono davvero favolose, si preparano velocemente e sono una tira l’altra!Può essere un gradevole antipasto, un contorno o un semplice piatto in più, molto gradito, per un buffet delle feste.

frittatine-di-cavolfiore

Frittelle di cavolfiore

Ingredienti:

  • 1 cavolfiore piccolino gr.500 circa
  • gr.100 circa di farina 00
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • un pizzico di cannella
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • 3 uova
  • sale qb.
  • olio per friggere.

Preparazione:
Bollite il cavolfiore in acqua salata,quindi una volta scolato schiacciatelo con una forchetta. In una ciotola sbattete le uova con un pizzico di sale,aggiungete il parmigiano,il cavolfiore,la cannella, il lievito e lo zucchero.Mescolate bene e aggiungete poco per volta la farina,la consistenza deve essere piuttosto morbida.Fate scaldare l’olio e fate cuocere le frittelle,buttandole in padella con un cucchiaio,fatele asciugare sopra della carta assorbente,quindi sistematele in un piatto di portata,io metto ancora sopra una spolverata di zucchero.

Ti piacciono le mie ri cette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perderti nessuna novità!

Frittelle dolci di mele a cubetti

Frittelle dolci di mele a cubetti,per gustare un dolce buonissimo,ma semplice da fare in casa in pochi minuti con ingredienti che sono sempre nella nostra dispensa come lo zucchero,la farina e le uova.Le frittelle dolci di mele a pezzetti,sono ottime per la merenda dei vostri bambini e non solo,mettono subito allegria e non leccarsi le dita sarà una vera e propria sfida!

frittelle dolci di mele a cubetti (2)

Frittelle dolci di mele a cubetti

 

  • Ingredienti:
    1 mela
    1 uovo
    gr.125 di farina 00
    1 cucchiaio di zucchero
    la buccia grattugiata di mezzo limone
    un pizzico di sale
    un pizzico di cannella
    un bicchiere circa di acqua gasata
    olio per friggere
    Preparazione:
    Sbucciate e tagliate a cubetti la mela,mettetela in una ciotola,aggiungete la farina,lo zucchero,la scorzetta di limone grattugiata,un pizzico di sale e di cannella e l’uovo,amalgamate il composto aggiungendo poco per volta l’acqua gassata fino ad ottenere una pastella non troppo liquida,fate scaldare l’olio e friggete le frittelle aiutandovi con un cucchiaio,quando saranno dorate da entrambe le parti toglietele e fate asciugare l’unto in eccesso,sistemateli quindi in un vassoio e cospargeteci sopra lo zucchero e se volete anche un pò di cannella.frittelle dolci di mele a cubetti

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perdere nessuna novità!