Crea sito

Carpaccio di carne cruda con salsa mimosa

Il carpaccio di carne cruda con salsa mimosa è un antipasto equilibrato che sposa molto bene il gusto fresco della carne con la salsa mimosa,che si ottiene setacciando i tuorli delle uova sode che vengono poi emulsionati con olio,aceto e parmigiano,gli ingredienti sono normalmente sempre presenti in frigorifero e in poco tempo preparerete un antipasto che sarà molto gradito dai vostri ospiti.Vero che la carne cruda o si ama o si odia, ma se la amate provate questo carpaccio di carne cruda con salsa mimosa,non vi deluderà.

carpaccio-di-carne-cruda-con-salsa-mimosa

Carpaccio di carne cruda con salsa mimosa

Ingredienti:

  • gr.300 di girello di bovino tagliata a fette molto sottili
  • 1 gambo di sedano completo di foglie
  • 6 uova sode (servirà solo il tuorlo)
  • gr.100 di parmigiano grattugiato
  • 1 spicchio di aglio intero
  • 1 bicchiere di olio evo
  • 1 cucchiaio di aceto rosso
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • sale,pepe

preparazione:
Mettete a bollire le uova e dopo 10 minuti di cottura immergeteli in acqua fredda,quindi sgusciateli e prendete i tuorli,passateli nel setaccio e aiutandovi con un cucchiaio fate scendere la polpa in una ciotola,aggiungete l’olio,il limone,l’aceto,un pizzico di sale e di pepe,lo spicchio di aglio schiacciato (che toglierete prima di condire la carne) emulsionate bene la salsa e aggiungete il sedano che avete precedentemente lavato,eliminato gli eventuali filamenti legnosi e tagliato a listarelle sottili,per finire versate poco per volta il parmigiano grattugiato e mescolate bene ottenendo una salsa morbida e cremosa,aggiustate di sale e pepe e fatela riposare in frigorifero,potete preparare questa salsa anche il giono prima di usarla,sarà ancora più buona.Al momento di servirla disponete le fettine di carne su di un piatto da portata in modo che le contenga tutte in un unico strato e irroratele con la salsa mimosa.Buon Appetito!carpaccio-di-carne-cruda-con-salsa-mimosa

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perderti nessuna novità!

Carpaccio di polpo

Il carpaccio di polpo, un piatto freddo piuttosto leggero e ipocalorico, perfetto per essere consumato nella stagione estiva. Si può servire come antipasto oppure può essere consumato come secondo piatto,Vi siete mai chiesti come si può compattare il polpo per poterlo affettare e realizzare il carpaccio di polpo?nonostante appaia di difficile realizzazione, è in realtà abbastanza semplice da preparare,strano ma efficace vediamo insieme il procedimento di imbottigliamento del polpo.

Carpaccio di polpo

carpaccio di pol

  • Ingredienti:
  • un polpo di circa 1 kg.
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 1 cipolla
  • Ingredienti per il condimento:
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 1 cucchiaio di aceto di vino rosso
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • un pizzico di sale e pepe
  • Preparazione:
    Lessate il polpo con le verdure, calcolando 18-20 minuti di cottura per chilo di mollusco,per verificare la cottura pungete il polpo con una forchetta, se affonda facilmente è cotto, Spegnete il fuoco e lasciate intiepidire il polpo nella propria acqua di cottura Prelevate il polpo dall’acqua di cottura, adagiatelo su di un tagliere, rimuovete la testa e tagliate i tentacoli per separarli Nel frattempo prendete una bottiglia di plastica non troppo grande rispetto al polpo: tagliate un terzo sotto al collo e praticate dei fori nella parte sottostante.Inseritevi il polpo in modo che i tentacoli si trovino al centro,pressate bene il polpo dentro la bottiglia aiutandovi con un batticarne,così che esca dai fori fatti nella bottiglia l’acqua in eccesso,a questo punto tagliate a strisce la parte superiore della bottiglia e ripiegatele al centro. Avvolgete nella pellicola e tenete in frigorifero per almeno 5-6 ore, Le carni del polpo durante la pressatura si compattano grazie a un processo di gelificazione, che avviene durante il riposo in frigorifero.Una volta solidificato, rimuovete la bottiglia ed estraete il carpaccio di polpo,se avete la macchinetta per fare il sottovuoto è consigliabile per una più lunga conservazione,ma potete usare tranquillamente anche la pellicola trasparente.Affettate il carpaccio di polpo molto sottile, disponete le fettine di carpaccio su di un piatto da portata e condite a vostro piacimento,oppure fate una emulsione con olio,aceto,limone,sale e pepe e la versate sopra il carpaccio appena affettato,buon appetito.carpaccio di polpo Collage
  • Se ti piacciono le mie ricette puoi seguirmi anche su fb clicca qui