Tartufini di couscous al cocco e cioccolato

Per l’uscita odierna della rubrica Light and Tasty vi propongo dei tartufini di couscous al cocco e cioccolato che sono una vera bontà.

Era da tanto che mi frullava l’idea di fare il couscous in versione dolce, e grazie a Light and Tasty ho colto l’occasione per provare questa che per me è stata una vera e propria sperimentazione.
Mi sono un po’ documentata leggendo qualche ricetta un po’ qui e là, ne ho scelta una, l’ho provata, e… ragazzi miei purtroppo non mi è riuscita! (c’erano un paio di errori nei pesi degli ingredienti!, ehh può succedere dai).
Ma vi dirò che nulla vien per nuocere. 😊
Ho modificato il tutto (perché qui non si butta nulla, lo sapete no?), aggiungendo un ingrediente, togliendone un altro e sostituendone un terzo, e ottenendo dei tartufini di couscous sorprendentemente buoni che sono stati il test di prova per i successivi.

Dopo aver valutato i piccoli difetti della prima produzione (soprattutto uno: erano poco cioccolatosi!), ho ricominciato tutto daccapo cambiando quasi tutti gli ingredienti – tranne il couscous naturalmente! – e alla fine ho ottenuto questa ricetta che per me è la ricetta definitiva, perché approvata da tutta la mia giuria di famiglia.
All’unanimità!!! 😃

tartufini di couscous al cocco e cioccolato
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo25 Minuti
  • Tempo di cottura2 Minuti
  • Porzioni16 tartufini
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaFusion

Ingredienti

  • 100 gcouscous crudo
  • 200 glatte di soia al cacao
  • 80 gzucchero
  • 30 ggocce di cioccolato fondente
  • 20 gcocco grattugiato (rapè) (+ quello per la decorazione)

Preparazione

  1. couscous nel latte di soia al cacao

    Scaldare in un pentolino il latte di soia al cacao insieme allo zucchero e mescolare per farlo sciogliere.

    Nota: il latte di soia al cacao è (solitamente) già zuccherato, perciò ho provato anche usando la metà dello zucchero, cioè 40 g. È un’opzione valida, anche se meno dolci si ottengono degli ottimi tartufini che ci sono piaciuti. Certo, la versione più dolce… dai… 😀

    Aggiungere il cocco e portare a bollore.

    Versare il couscous.

  2. Mescolare bene, chiudere con il coperchio e spegnere il fuoco.

    Lasciar riposare per 25 minuti.

    Nota: per la cottura del couscous sono già sufficienti 10 minuti (tempo necessario a far gonfiare il couscous per assorbimento del liquido). Però per questa ricetta il couscous deve risultare morbido e al contempo compatto, e non sgranato, per questo motivo ho prolungato il tempo di riposo fino a 25 minuti. Preferendo invece una cottura breve si può aggiungere un cucchiaino di amido di mais (o fecola) come addensante.

  3. aggiunta del cioccolato

    A questo punto aggiungere il cioccolato (io ho utilizzato le gocce fondenti, ma sono certa vada bene anche del cioccolato tritato al coltello).

  4. Mescolare con un cucchiaio, il cioccolato si scioglierà (il couscous dopo mezzora è ancora tiepido).

    A questo punto si può procedere con la formatura dei tartufini.

    Volendo, si può porre il composto in frigo per farlo raffreddare e rimandare la formatura a composto freddo. Ho provato entrambi i metodi, entrambi efficaci, anche se io personalmente ho preferito il primo caso, con composto tiepido.

  5. Dopo aver formato con le mani le palline di couscous cioccolatoso, rotolarle nel cocco. Oppure seguendo la fantasia: nelle codette colorate che piacciono tanto ai bambini, o nella granella di nocciole, o in semplice cacao. E a noi sono piaciuti anche lisci.

    Far raffrreddare i tartufini di couscous in frigo per mezzora (o più) prima di servirli.

    Ma io li ho assaggiati anche tiepidi appena fatti. Che buoni! 😉😊

    Enjoy!

    tartufini di couscous al cocco e cioccolato

  6. Questi tartufini di couscous si sono rivelati una vera scoperta. Per noi che amiamo tantissimo i tartufini di ricotta o di mascarpone come

    questi tartufini alla crema di nocciole

    e queste palline di ricotta e biscotti

    vi assicuro che sono davvero un’eccellente alternativa.

    Ve li consiglio per la merenda dei bambini, o come idea-dolcetto da offrire agli amici, anche se intolleranti ai latticini.

    E poi è sufficiente utilizzare lo zucchero di canna per poter considerare la ricetta totalmente vegan. I dolci vegani sono tutti fantastici, ogni volta che ne provo uno si fortifica la mia convinzione!

    L’idea in più: raddoppiate le dosi e addizionate una metà dal composto (da destinare agli adulti) con due dita di rum! 😉

Seguimi!

Vi aspetto sulla mia pagina Facebook e nel mio gruppo –> Il gruppo di Catia, in cucina e oltre.

Siete invitati anche sulle mie bacheche Pinterest dove troverete tante ricette interessanti e i miei Pin Idea.

Vi ricordo che potete iscrivervi alla Newsletter mensile (prossima uscita a metà ottobre).

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

4 Risposte a “Tartufini di couscous al cocco e cioccolato”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.