Coppa golosa panna e salsa di fragole

La salsa di fragole è facilissima da preparare, e si utilizza come farcitura esterna per le torte, o per accompagnare diversi dessert, ed è così che oggi ve la propongo: una coppa golosa a base di salsa di fragole, panna montata e gocce di cioccolato, da gustare un cucchiaino dopo l’altro. Se vi piace potete mettere anche una base di biscotto in fondo alla coppa, del gelato o del cioccolato, spazio alla fantasia! 

 

Coppa golosa panna e salsa di fragole
Coppa golosa panna e salsa di fragole

 

Coppa golosa panna e salsa di fragole

 

Ingredienti per 4 bicchieri

  • Fragole fresche, 500 g
  • Zucchero 100 g
  • Mezzo limone spremuto
  • Panna fresca liquida da montare, 250 ml
  • Gocce di cioccolato fondente

 

Preparazione

  • Lavate bene le fragole sotto l’acqua corrente fredda, staccate tutte le foglioline e togliete la parte bianca della testa, quindi tagliate le fragole a pezzetti.
  • In una padella antiaderente versate lo zucchero e il succo di mezzo limone, accendete la fiamma al minimo, appena lo zucchero sarà sciolto (ci vorranno pochi secondi), unite le fragole e fatele ammorbidire piano piano mescolando spesso con un cucchiaio di legno. 
  • Una volta che le fragole saranno morbide, avete due modi per ridurle in salsa: schiacciarle con una forchetta, oppure (per me la soluzione migliore), usare un frullatore. Una volta che avrete ottenuto la salsa, riversatela in padella e terminate la cottura a fiamma dolce, per farla leggermente addensare. 
  • Spegnete il fornello e lasciate freddare la vostra salsa di fragole, quindi versatela nei bicchieri e tenetela in frigorifero per almeno mezz’ora. 
  • Montate la panna ben ferma, riempite una sac a poche e decorate le vostre coppe golose, arricchendole con gocce di cioccolato. 
  • La salsa di fragole può essere conservata in frigorifero fino a un massimo di tre giorni. Se desiderate conservarla più a lungo per decorare i vostri dolci, potete versarla in comode vaschette di alluminio e congelarla. Al momento dell’utilizzo tiratela fuori qualche ora prima, oppure sformatela dalla vaschetta e scaldatela pian piano in padella. Se preferite scongelarla in microonde, ricordate di congelarla in appositi contenitori. 

 

 

Precedente Cheesecake panna e fragola senza cottura Successivo Pappardelle trafilate al bronzo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.