Crea sito

Pesto di rucola

Il Pesto di rucola è una salsa velocissima da preparare e molto gustosa, ideale come condimento per la pasta (in alternativa al pesto genovese) oppure per deliziose bruschette di pane. Puoi gustarlo semplice, oppure arricchirlo con altri ingredienti come ad esempio la ricotta fresca, la granella di pistacchi o pomodorini.

Prova i miei Spaghetti integrali al pesto di rucola e pistacchi, una vera bontà!

Pesto di rucola
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni4 persone

INGREDIENTI PER IL PESTO DI RUCOLA

Il Pesto di rucola secondo me andrebbe preparato un po’ a sentimento, perchè il gusto finale della salsa è piuttosto soggettiva. Io per esempio non aggiungo sale in quanto trovo la rucola abbastanza saporita di suo, metto poco aglio e se il pesto lo mangia anche mia figlia non lo metto proprio perchè lo detesta. Aggiungo solo parmigiano grattugiato e non pecorino come fanno alcuni (in caso ti piacesse un sapore più deciso, potresti anche mischiarli o mettere solo pecorino).
Quindi il consiglio che ti do è questo: segui le mie indicazioni per gli ingredienti e il loro peso, ma uniscili poco alla volta e assaggia, in cucina si deve sempre assaggiare! In questo modo, potrai valutare secondo il tuo gusto, se aggiungere un pizzico di sale oppure mettere più o meno formaggio di quello suggerito.
  • 100 grucola
  • 150 golio extravergine d’oliva
  • 60 gpinoli
  • 50 gformaggio grattugiato (oppure pecorino romano grattugiato )
  • Mezzo spicchioaglio (facoltativo)

Utensili

  • Coltello
  • Mixer

COME PREPARARE IL PESTO DI RUCOLA

  1. Lava e asciuga la rucola tamponandola delicatamente, quindi spezzala a mano e tienila da parte.

  2. Nel mixer versa i pinoli e frullali per pochi secondi senza polverizzarli, ma lasciandoli piuttosto grossolani.

  3. Ora unisci metà della rucola, il mezzo spicchio d’aglio tagliato a pezzetti, metà del formaggio grattugiato e metà dell’olio, aziona il mixer e frulla alla massima potenza per pochi secondi, a intermittenza.

  4. Unisci la restante rucola, il restante formaggio e l’olio, e frulla ancora fino ad ottenere una salsa cremosa.

    Assaggia a tuo gusto se unire ancora un pochino di formaggio oppure aggiungere un pizzicotto di sale!

  5. Pesto di rucola

    Versa il Pesto di rucola in un vasetto oppure una ciotolina, e coprilo con un pochino d’olio, conservandolo in frigorifero fino al momento di usarlo.

    Se con il pesto di rucola condisci la pasta, allungalo con un mestolo di acqua di cottura, lo renderai ancora più cremoso!

CONSIGLI

Conserva il Pesto di rucola in firgorifero per un massimo di due giorni, rigorosamente coperto di olio.

Puoi arricchire il tuo pesto con frutta secca di altro genere oltre ai pinoli, come mandorle, noci o pistacchi.

Per una versione ancora più cremosa e golosa, unisci uno o due cucchiai di ricotta fresca al tuo pesto di rucola, oppure del formaggio spalmabile.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.