Crea sito

Confettura di zucca e zenzero

La confettura di zucca e zenzero è tra le cose più buone che abbia mai assaggiato! Perfetta da gustare con i dolci o sulle fette biscottate, ma anche sul salato in accompagnamento a formaggi e carne. La sua consistenza cremosa e vellutata, la rende spalmabilissima, e il suo sapore dolce viene equilbrato da una leggera nota agrumata di limone e zenzero, che lascia una nota vagamente piccante nel retrogusto. Da provare assolutamente!

Confettura di zucca e zenzero
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioniun barattolo da 500 g
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgZucca mantovana (già pulita )
  • 1Succo di limone (medio piccolo)
  • 300 gZucchero
  • q.b.Zenzero fresco (grattugiato )
  • 1Essenza di vaniglia (fialetta)

Strumenti

  • Casseruola
  • Bilancia pesa alimenti
  • Mestolo
  • Frullatore a immersione
  • Barattoli

Preparazione della confettura di zucca e zenzero

  1. Confettura di zucca e zenzero

    Pulisci la zucca eliminando la buccia e i filamenti interni con i semi, così da ottenere solo la polpa che affetterai a cubetti.

  1. Trasferici i cubetti di zucca all’interno di una casseruola, unisci lo zucchero semolato (se usi quello di canna la confettura verrà scura) e lascia macerare per 3 ore, con un coperchio, mescolando di tanto in tanto.

  2. Quando le tre ore sono trascorse, pulisci e grattugia un pezzetto di zenzero da aggiungere alla zucca. Non ho volutamente messo la quantità negli ingredienti, perchè è molto soggettivo, infatti dipende da quanto ti piace il suo gusto e dal grado di piccantezza che desideri. Io ne ho messo l’equivalente di mezzo dito, da sostituire con uno o due cucchiaini rasi di quello in polvere, e il risultato è un delicato retrogusto piccante, leggero. Puoi sempre assaggiare in corso d’opera e valutare!

  3. Unisci anche il succo del limone e una fialetta di essenza alla vaniglia, quindi mescola e porta a bollore tenendo la fiamma medio bassa, la confettura di zucca e zenzero deve cuocere lentamente.

  4. Mescola spesso e lascia cuocere per circa 40-50 minuti. La zucca dovrà essere ben morbida e lo sciroppo un pochino addensato. Spegni il fornello e riduci tutto in purea con il frullatore a immersione, quindi rimetti sul fuoco e mescola per 5 minuti. La confettura di zucca e zenzero è pronta!

  5. Se non hai il frullatore a immersione, schiaccia tutto benissimo con la forchetta e poi filtralo al colino.

  6. IMPORTANTE: i barattoli per la confettura devono essere sterilizzati, QUI ti spiego esattamente come fare!

  7. Versa la confettura ancora calda nei barattoli di vetro, puoi farne due o uno solo grande, scegli tu.

    Una volta finito, avvita i tappi e capovolgi i barattoli per formare il sottovuoto, rimettendoli dritti solo una volta freddi.

  8. La confettura di zucca e zenzero deve essere conservata in un luogo fresco e asciutto, come una cantina o una dispensa. Una volta aperto, il barattolo deve essere conservato in frigorifero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.