Crea sito

Bocconcini di parmigiano fritti in pastella di birra

Oggi vi propongo una ricetta sfiziosa e velocissima, per realizzare un goloso finger food con solo tre ingredienti che avete sicuramente tutti in casa…e i Bocconcini di parmigiano fritti in pastella di birra saranno subito pronti! Deliziosi cubetti dal cuore filante avvolti da una croccante pastella, che realizzata con la birra, sarà ancora più gonfia e fragrante. Provateli subito!

Questa ricetta l’ho realizzata per il mio Show Cooking presentato a Fidenza (PR) sabato 6 ottobre 2018 per l’evento  BorgoFood, in piazza Verdi, tra mastro casari e artigiani birrai. Un vero successo!

Bocconcini di parmigiano fritti in pastella di birra
  • Preparazione: 8 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 10 / 15 bocconcini
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 10 / 15 cubetti Formaggio a pasta dura (Grana o Reggiano)
  • 150 g Farina di semola di grano duro
  • q.b. Birra chiara
  • 1 l Olio di semi di arachide

Preparazione

  1. Metti a scaldare l’olio di arachide in un tegame stretto e alto, una casseruola media è perfetta.

    Setaccia la farina di semola di grano duro in una scodella, non aggiungere sale, il formaggio è già abbastanza saporito.

  2. Unisci la birra chiara fredda di frgorifero versandolaa filo, e nel mentre mescola con una forchetta. IMPORTANTE: aggiungi la birra poco alla volta, in modo da valutare man mano la consistenza della pastella, che dovrà essere cremosa, nè liquida e nè troppo densa.

  3. Per capire quando l’olio è pronto, immergi la punta di uno stecchino: se frigge puoi iniziare!

    Prendi un bocconcino alla volta e immergilo nella pastella (utilizza un paio di pinze da cucina) facendolo ben ricoprire di pastella, quindi tuffalo nell’olio bollente e friggilo per un minuto al massimo, tempo che diventi leggermente dorato.

  4. Puoi immergere fino a tre bocconcini per volta, ma non di più, non vanno mai messi troppi pezzi insieme a friggere, rischi di abbassare la temperatura dell’olio. A tal proposito leggi qui le 10 regole d’oro per una frittura perfetta!

  5. Man mano che i bocconcini di parmigiano fritti in pastella di birra sono pronti, scolali con una schiumarola sopra un vassoio foderato con carta assorbente specifica per fritti, e NON coprirli, altrimenti si crea una condensa con il calore, che fa perdere croccantezza.

  6. Per gradire al meglio i bocconcini, ti consiglio di servili subito, ben caldi. Friggi al momento davanti ai tuoi amici durante l’aperitivo, che saranno già provvisti di piattini e forchettine pronti all’assaggio, per gustarne il cuore filante!

Note

Per questa ricetta puoi utilizzare la farina che preferisci, ma ti consiglio quella di semola di grano duro, in quanto crea una pastella più consistente.

La birra ottimale da utilizzare è quella chiara, poco invasiva come sapore, al contrario di una birra nera o rossa che risulterebbe coprente, rendendo inoltre la pastella leggermente amara.

La birra deve essere fredda di frigorifero.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.