Torta di melone allo yogurt

La torta di melone allo yogurt, è una vera mousse fresca e cremosa, con una base croccante di biscotto, davvero semplice da preparare, in famiglia ne sono rimasti entusiasti! Pochissimi passaggi e avrete un dolce estivo, ideale da gustare in ogni momento della giornata, dalla colazione al dessert!

Torta di melone allo yogurt
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Porzioni:10 fette
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Melone (medio) mezzo
  • Yogurt (da 125 g alla vaniglia) 2 vasetti
  • Panna fresca liquida (da montare) 250 ml
  • Biscotti secchi 200 g
  • Burro 130 g
  • Gelatina in fogli (una bustina) 12 g
  • Acqua 3 cucchiai
  • Foglioline di menta (per la decorazione) 4

Preparazione

    • Per prima cosa frulla i biscotti in un mixer fino a polverizzarli, quindi trasferiscili in una scodella e versaci il burro che avrai fuso al microonde o in un pentolino. Mescola fino ad ottenere un composto simile alla sabbia bagnata.
    • Ora prendi uno stampo a cerniera da 22 cm, togli il fondo, riaggancia l’anello e appoggialo su un piatto, versa dentro il composto di biscotti, compattando e livellando con il dorso di un cucchiaio. Metti in frigorofero a freddare.
    • Taglia a pezzi i fogli di gelatina e mettili in ammollo per dieci minuti, in una scodella con l’acqua fredda. Nel frattempo dividi il melone in due, pulisci una metà dai semi e sbuccialo, quindi taglialo a pezzetti e frullalo.
    • A parte, dentro una scodella profonda monta la panna ben ferma, unisci i due vasetti di yogurt, e mescola con una spatola dal basso verso l’alto delicatamente. Unisci il mezzo melone frullato ed amalgama con cura.
    • Ora strizza bene la gelatina ammollata, e mettila in un pentolino con tre cucchiai d’acqua, accendi la fiamma e mescola, si scioglierà subito, quindi togli velocemente il pentolino dal fornello, mescola bene, e unisci lo sciroppo ottenuto, nella crema di melone e yogurt mescolando semore con cura dal basso verso l’alto. La gelatina è ESSENZIALE per far ben rassodare questo dolce, molto cremoso e simile ad una mousse.
    • Versa la crema nello stampo con la base biscotto, e rimetti in frigorifero per 4 ore circa a rassodare, io la preparo di sera e la lascio tutta la notte in frigorifero. Al momento di gustare la torta, tiratela fuori 5 minuti prima, sganciate l’anello delicatamente e sfilatelo, la torta è già nel piatto e pronta per essere servita!

Note

Per decorare la torta, preleva qualche palletta di melone dall’altra metà, utilizzando il classico scavino da frutta o da gelato, e poi termina con delle foglioline di menta!

Precedente Insalata di riso con prosciutto e melone Successivo Ciambella pavesini e caffè senza cottura

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.