Crea sito

Torta all’uva nera

Tra le cose che amo di Settembre c’è l’uva, la frutta che preferisco in assoluto e che in tavola non deve mancare mai. Bianca, nera, rosata o fragola, l’uva si presta a tantissime preparazioni sia salate che dolci, come la torta all’uva nera che ho sfornato oggi: una vera delizia, soffice e umida al punto giusto, con un impasto perfetto che non fa affondare gli acini.

La torta all’uva nera è ideale da gustare sia per la prima colazione che per merenda, anche da far portare a scuola ai nostri figli. Provala subito anche tu!

Torta all'uva nera
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 50-60 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6-8 fette
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 500 g Uva nera acini piccoli (oppure uva fragola)
  • 2 medie Uova (temperatura ambiente)
  • un cucchiao + 100 g Zucchero
  • 55 g Olio di semi di girasole
  • 200 ml Latte
  • 150 g Farina 00
  • 150 g Farina di riso
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci

Preparazione

  1. Sgrana l’uva e lava benissimo gli acini sotto l’acqua corrente fredda, quindi adagiali delicatamente su un canovaccio e tamponali con della carta assorbente per asciugarli.

    Pesa le farine, versale in una scodella e unisci il lievito, mescolando bene il tutto.

  2. In una scodella di vetro rompi le uova e sbattile con le fruste elettriche insieme allo zucchero. Monta per 3-4 minuti, il composto deve raddoppiare di volume e diventare chiaro e ben cremoso.

    Unisci a filo l’olio di semi di girasole, e nel mentre continua sempre a montare, poi unisci il latte poco alla volta, alternando con la miscela di farine e lievito. Continua a montare e termina gli ingredienti.

  3. Scalda il forno a 180° C statico e imburra molto bene uno stampo da 22 – 24 cm, infarinalo e sbatti energicamente via la farina in eccesso.

  4. Versa metà dell’uva all’interno dell’impasto, che non essendo liquido, non farà affondare gli acini. Mescola delicatamente con una spatola leccapentole, e traferisci tutto nello stampo imburrato.

  5. Sistema sulla superficie i restanti acini d’uva, coprendo per bene tutto. Più è ricca e più sarà bella e buona!

    Inforna a forno già a temperatura (180°C statico) per 50-60 minuti circa. Ogni forno è diverso, quindi dopo i primi 50 minuti, controlla infilzando uno stecchino da spiedino nel centro: se esce troppo umido o addirittura bagnato, dei prolungare la cottura di altri 10 minuti, magari mettendo gli ultimi 5 minuti in modalità ventilato.

  6. Se vuoi favorire una crosticina croccante in superficie, trascorsi i primi 45 minuti (non prima) spargi un cucchiaio di zucchero sopra la torta, e prosegui la cottura.

    Sforna la tua torta all’uva nera, lasciala freddare completamente, quindi sformala dallo stampo e gustala!

Note