Crea sito

Filetto di maiale alla grappa con pere caramellate

Il Filetto di maiale alla grappa con pere caramellate è un secondo piatto elegante e dal gusto raffinato, ideale da portare in tavola per le occasioni speciali e per le feste natalizie.
La carne tenerissima del filetto sfumata con la grappa, e la dolcezza delle pere rese leggermente croccanti dalla caramellatura, sprigionano una sinfonia di profumi che rendono questo piatto incredibilmente saporito e, al contempo delicato.

Sponsorizzato da Distilleria Marzadro

Filetto di maiale alla grappa con pere caramellate
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

PER IL FILETTO
  • 1 kgFiletto di maiale
  • 1Cipolle dorate (media )
  • 100 gBurro chiarificato
  • 1 ramettoRosmarino
  • q.b.Farina
  • q.b.Sale fino
  • q.b.Pepe nero in grani (da macinare)

PER LE PERE

  • 2Pere kaiser (medio grandi)
  • 2 cucchiaiZucchero di canna (rasi)
  • 50 gBurro
  • 2 cucchiaiGrappa bianca

Preparazione

  1. Lava bene le pere e affettale con tutta la buccia non troppo sottili, circa 4 millimetri, quindi tienile da parte.

    Taglia il filetto a rondelle spesse circa mezzo centimetro (anche qualcosa in più) ottenendo una sorta di “medaglioni”. Passali nella farina panandoli perfettamente su entrambi i lati.

  2. Filetto di maiale alla grappa con pere caramellate

    In una padella antiaderente fai sciogliere il burro chiarificato e metti a soffriggere la cipolla affettata finemente, quindi unisci le parti di filetto, aggiuista di sale e pepe e falle rosolare da ambo i lati.

  3. Filetto di maiale alla grappa con pere caramellate

    Quando le parti di filetto saranno ben colorite, sfuma con la grappa e lascia evaporare a fiamma medio bassa, fino a far restringere un pochino l’intingolo, ultimando la cottura della carne che dovrà restare leggermente rosa all’interno.

  4. Filetto di maiale alla grappa con pere caramellate

    Nel mentre che il filetto termina la cottura (eventualmente finisse prima di aver caramellato le pere, coprilo con il coperchio per mantenerlo caldo) sciogli il burro in una padella antiaderente insieme allo zucchero di canna, adagia subito le fettine di pere kaiser, sfuma con i due cucchiai di grappa e lasciale caramellare, senza farle scurire troppo, ci vorranno pochi minuti.

  5. Una volta terminato, impiatta il filetto in un piatto da portata, raccogliendo con un cucchiaio anche l’intingolo con la cipolla stufata, e alterna le fette di carne con le fette di pera, oppure adagia la fetta di pera sopra ogni parte di carne.

  6. Filetto di maiale alla grappa con pere caramellate

    Decora con qualche ciuffo di rosmarino, una spolverata leggerissima di pepe e porta in tavola il tuo filetto di maiale alla grappa con pere caramellate. Buon appetito!

Consiglio:

Al posto delle pere puoi utilizzare delle mele renette.

Se non gradisci la frutta caramellata, puoi unire la pera o la mela a dadini insieme alla cipolla, mentre stufa. Oppure anche dell’uva bianca.

Al posto della Grappa puoi utilizzare del brandy, del cognac o del vino bianco secco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.