Cannoli con crema di ricotta e confettura di albicocca

Ospiti improvvisi? Voglia di un dolcetto? Ecco una ricetta velocissima: i cannoli con crema di ricotta e confettura di albicocca! Un rotolo di pasta sfoglia e il gioco è fatto; potete scegliere tra la ricotta vaccina che rimane più delicata oppure quella di pecora, più corposa e saporita, ma non indugiate sulla confettura, preferitela artigianale come la Pellecchiella Monte Somma, totalmente priva di conservanti, ricca di pezzi di albicocca e dal sapore vero e genuino. Insomma…pochi ingredienti, ma giusti, e sentirete che delizia!

Cannoli con crema di ricotta e confettura di albicocca pellecchiella
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    10 cannoli circa

Ingredienti

Preparazione

  1. Cannoli con crema di ricotta e confettura di albicocca pellecchiella
    • Monta la panna ben ferma con le fruste elettriche.
    • In una scodella lavora la ricotta con una forchetta in modo da ammorbidirla, unisci la confettura e mescola bene, quindi incorpora la panna delicatamente con una spatola, amalgamando dal basso verso l’alto. Metti la crema in frigorifero a riposare per tutto il tempo della preparazione dei cannoli.
    • Scalda il forno a 200°C
    • Srotola la pasta sfoglia e con un coltello taglia delle strisce verticali della larghezza di un centimetro (non meno), prendi un cono da cannolo e inizia ad arrotolare la striscia in questo modo: pinza la parte inziale sulla punta del cono, quindi inizia ad arrotolare accompagnando la fettuccia di sfoglia tutta intorno al cono, come mostra la foto in basso.
  2. Cannoli con crema di ricotta e confettura di albicocca pellecchiella
    • Continua così con tutti gli altri coni, man mano che li termini adagiali su una leccarda foderata di carta forno.
    • Spennella delicatamente la superficie con del latte e inforna a forno statico a 200°C per 15 minuti, sforna appena saranno ben cresciuti e dorati.
    • Lascia freddare i cannoli, dopodiché prendi un cono, esercita una leggera pressione alla base e sfila il cannolo.
    • Una volta sfilati tutti, prosegui con la farcitura: riprendi la crema dal frigorifero e trasferiscila all’interno di un sac a poche, quindi farcisci i cannoli, spolverali di zucchero a velo e metti in frigorofero fino al momento di servire.
    • Se non hai il sac a poche (che trovi usa e getta in tutti i casalinghi), puoi procedere alla farcitura con un piccolo cucchiaino.
  3. Cannoli con crema di ricotta e confettura di albicocca pellecchiella

Note

L’albicocca Pellecchiella è una particolare qualità che conta il riconoscimento IGP e che matura dalla prima metà di giugno. Un frutto antico e prelibato di cui l’azienda Monte Somma osserva scrupolosamente i cicli di stagione nel totale rispetto della natura, producendo una confettura totalmente priva di conservanti, di eccellente qualità, proprio come quella fatta in casa!

Per Natale è possibile ordinare delle deliziose confezioni da regalare! Contatta l’azienda al  +39 392.53.33.548

Qui il Sito → www.pellecchiella.com

LINK D’ACQUISTO:  http://www.pellecchiella.com/#acquista

Qui la pagina Facebook →  https://www.facebook.com/pellecchiellamontesomma

 

Precedente Gnocchi crema di gamberetti e brandy Successivo Come fare i pasticcini con la sparabiscotti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.