Crea sito

Come cucinare il capretto alla genovese, piatto tipico del periodo delle feste pasquali.

Il sugo alla genovese, sebbene possa far pensare a un piatto ligure è una delle salse con cui preparare dei piatti campani.

Per realizzare il capretto alla genovese l’ingrediente principale, oltre che naturalmente la carne, è la cipolla.

Il grande pregio di questa ricetta è che si ha la possibilità di preparare in una sola volta primo, secondo e contorno.

Come cucinare il capretto alla genovese.

Come cucinare il capretto alla genovese.

Non vi darò le dosi perché dipendono molto per quante persone dovete cucinare,quindi da quanta carne avete a disposizione per cucinare il capretto alla genovese.

Ingredienti.

  • 1 kg  di capretto.
  • 2 carote.
  • 1 costa di sedano.
  • 2 pomodorini.
  • 1 bicchiere di vino bianco.
  • 2 tazzine di olio d’oliva.

Preparazione.

30′

  • Tagliate tutte le verdure a pezzetti piccoli e mettetele in una pentola con l’olio e con la carne.
  • Ricoprite tutto con l’acqua e il bicchiere di vino bianco.
Leggi anche:  Capesante sfiziose con un tocco di fantasia e creatività nella decorazione.

Cottura.

120′

  • Lasciate cuocere per circa 2 ore.
  • Dopo questo tempo, togliete la carne, tenetela da parte e fate restringere il sugo con gli aromi deliziosi fino a che non diventa una crema.
  • Condite la carne con questa salsa e, se vi avanza del sugo, potete realizzare anche un buon primo piatto.
  • Con la carne di manzo, questo sugo è utilizzato per fare la pasta alla genovese.

Capretto si, capretto no nella cucina genovese di Pasqua.

La disputa etica-gastronomica tra carnivori e vegani continua a spaccare l’opinione pubblica.

Nessun periodo dell’anno come quello della Pasqua è più propizio per gli animalisti per dare voce alle proprie idee e difendere a spada tratta i valori in cui credono.

L’atteso pranzo pasquale si avvicina e tutte le famiglie si apprestano a stilare proposte di menù per soddisfare i palati di amici e parenti.

Cosa cucinare? Il tradizionale capretto (o agnello) oppure pietanze alternative prive di derivati animali?

La battaglia tra tradizionalisti e vegetariani è più che mai accesa.

Trovato questo articolo interessante? Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook, Linkedin, Instagram, Facebook o Pinterest. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie! CONDIVIDI SU!

Leggi anche:  Ricette di Natale: Spezzatino di Tonno ai Peperoni secondo piatto sfizioso e originale.

I miei preferiti su Pinterest

I miei preferiti su Instagram


Ti potrebbero anche interessare altre ricette simili

Leggi anche:  Idee e ricette per le feste di Natale, speciale Dolci e Dessert (2a parte).

2 Risposte a “Come cucinare il capretto alla genovese, piatto tipico del periodo delle feste pasquali.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.