Orzo alla curcuma con crema di basilico e mandorle e pomodorini canditi

Quando a casa ci sono pochi ingredienti, ma comunque buoni, si riesce comunque a mettere su un piatto interessante. Io, anche quando sono sola a pranzo, non rinuncio mai a mangiare bene e sano ma con gusto. In questo caso gli ingredienti sono quelli più classici della cucina mediterranea. A farla da padrona sono infatti il basilico e il pomodoro, combinanti insieme in un modo non poroprio tradizionale, ma comunque dal risultato strabiliante.

Ho voluto cambiare per una volta dalla solita pasta, quindi ho optato per un buon piatto di orzo perlato, che avevo comprato ma non avevo ancora avuto occasione di utilizzare. Per dare colore all’ozo l’ho cotto in acua bollente dove ho messo in infusione della curcuma. Per condire un pesto di basilico e mandorle, che io adoro e uso spessissimo per i miei pesti. A chiudere i pomodorini canditi che danno al piatto un tocco agrodolce molto interessante.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    2 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Orzo perlato 180 g
  • Curcuma in polvere 1 cucchiaio
  • Basilico 1 mazzetto
  • Mandorle pelate 1 manciata
  • Sale grosso 1 pizzico
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Pomodorini ciliegino 100 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Timo q.b.
  • Zucchero di canna 1 cucchiaio

Preparazione

  1. Mettiamo l’orzo a bollire in abbondante acqua salata, in cui metteremo anche un cucchiaio di curcuma per insaporire e colorare. Nel frattempo che l’orzo cuoce, prendiamo un furllatore e nel bicchiere mettiamo una manciata di foglie di basilico con un po’ di mandorle pelate, un pizzico di sale grosso e olio extravergine. Azioniamo il frullatore fino a creare una bella crema.

    A parte spadelliamo i pomodorini tagliati a metà con un filo d’olio, uno spicchio d’aglio schiacciato e un po’ di timo fresco. Dopo due o tre minuti aggiungiamo un cucchiaio di zucchero di canna e facciamo caramellare bene i pomodorini.

    Una volta cotto l’orzo, lo condiamo bene con la crema al basilico e mandorle e sopra adagiamo i pomodorini caramellati. Buon appetito.

Precedente I perfetti american cookies Successivo Millefoglie alle mele con mandorle e caramello

Lascia un commento