PUCCE LECCESI

Le pucce leccesi sono dei panini conditi con pomodor, olive, cipollotti e origano; ottimi da mangiare da soli. Hanno un sapore così buono che uno tira l’altro. Le vidi per la prima volta in un panificio e quando le assaggiai me ne innamorai.

Le pucce leccesi possono essere un’alternativa al pane per una cena a base di carne oppure possono essere utilizzati in un buffet. Noi li mangiamo anche come merenda!

Ti piacciono le mie ricette, vieni a trovarmi su fbtwitterpinterestGoogle+

pucce leccesi passioneincucina.giallozafferano.it

Pucce leccesi

Ingredienti per le 10 pucce:

500g. farina per pizze (molini Rosignoli)

1/2 cubetto di lievito

sale

25g. di olio evo

acqua tiepida

Per il condimento:

3 cipollotti

3 pomodori maturi (io i pomodorini Cirio)

200g. olive nere

olio evo

origano

sale

Preparazione:

innanzitutto prepariamo l’impasto, facendo sciogliere in una ciotola il lievito in poca acqua tiepida. Aggiungere a poco a poco la farina, olio, sale, alternando all’acqua, fino ad ottenere un composto morbido da poter prendere con un cucchiaio.

fate lievitare fino al raddoppio. ci vorranno circa 2 ore

Nel frattempo prepariamo il condimento, facendo appassire in un tegame con olio i cipollotti tagliati a fettine sottili, quando iniziano a diventare trasparenti, aggiungere i pomodori, sale, olive e origano e cuocete fino ad addensare. fate raffreddare.

Riprendete l’impasto, incorporate il composto di pomodoro e olive mescolate in modo che si distribuisca in modo uniforme.

Cominciate a prendere il composto a cucchiaiate e versatelo in un piatto in cui avrete messo della farina, e rotolate le pucce. Quindi trasferitele su placca rivestita di carta forno e infornate a 200° per 20 minuti.

 

Precedente CICKENPIE Successivo SPAGHETTI CON LA MOLLICA

7 commenti su “PUCCE LECCESI

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.