Crea sito

Crostatine natalizie

E’ tempo di iniziare a pensare al Natale ed ecco che spuntano le crostatine natalizie!
Bastano una buona pasta frolla, un’ottima crema pasticcera e un pizzico di fantasia, per portare in tavola durante il periodo natalizio un dolcetto carino e goloso!
Sì, perché il periodo più atteso dell’anno inizia con la prima Domenica di Avvento, e va avanti fino all’Epifania e quindi se per caso abbiamo voglia di preparare qualcosa di veloce e facile tra i tanti dolci che mangeremo,ecco che le crostatine natalizie possono essere una bella, e scenografica alternativa!
Un’idea furba che potete realizzare facilmente con la pasta frolla o la briseèè sia fatte in casa che acquistate pronte. Per realizzare le crostatine natalizie, ho preparato la frolla all’olio senza uova e una golosa crema pasticcera al cioccolato al latte e cannella; una leggera spruzzatina di zucchero a velo e via in tavola ad addolcire tutti!!

  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo1 Giorno
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Crostatine natalizie:

Pasta frolla all’olio:

  • 250 gfarina tipo 1
  • 125 gzucchero di canna (o semolato)
  • 35 golio di riso
  • 62 gacqua
  • 1 cucchiainovaniglia (estratto o la polpa di mezza bacca)
  • 35 golio di oliva
  • Mezzo cucchiainolievito in polvere per dolci (raso)

Crema pasticcera al cioccolato al latte e cannella:

  • 150 glatte
  • 100 gpanna fresca liquida
  • 1 pizzicocannella in polvere
  • 50 guova (1 intero)
  • 9 gamido di mais (maizena)
  • 9 gamido di riso
  • 50 gcioccolato al latte
  • 60 gzucchero

Strumenti

  • Forno a microonde
  • Teglia per muffin

Preparazione delle crostatine natalizie

  1. – Dopo aver preparato la pasta frolla, qui il procedimento molto semplice, lasciarla riposare in frigo per un giorno.

    – Stendere la pasta e ricavare dei dischi poco più grandi del diametro degli stampini da muffin così da poterli sistemare all’interno.

    Non occorre ungere

    – Riempire gli stampini con i dischetti, premere leggermente per far aderire la pasta e passare in frigo.

    – Con la frolla avanzata, coppare gli alberelli con lo stampino, e passarli sulla teglia rivestita di carta forno o sul tappetino in silicone; con i ritagli potete preparare delle stelline o dei fiorellini.

  2. – Il procedimento della crema pasticcera è molto semplice. (qui)

    Io uso il metodo di cottura al microonde, per cui basta una sola ciotola, mescolare gli ingredienti con la frusta e cuocere alla massima potenza per 2′. Fuori dal micro, mescolare velocemente e rimettere in forno per altri 30’…andare avanti fino ad ottenere la giusta consistenza. (Per questa dose, bastano comunque 2’30” circa ..magari controllate prima perché potrebbero essere sufficienti 2′ e 20” oppure più di 30”)

Cottura e assemblaggio delle crostatine natalizie:

  1. – Accendere il forno a 170°C termoventilato o 180°C statico.

    – Cuocere le crostatine in bianco dopo averle bucherellate con una forchetta per 12′ ca e se occorre lasciarle cuocere qualche minuto in più.

    – Fuori dal forno, attendere una decina di minuti e sformarle.

  2. – Cuocere gli alberelli e le stelline di pasta frolla per 5/7′ in due momenti diversi (su due teglie separate) perché hanno misure diverse (non devono scurire).

  3. – Riempire le crostatine con la crema pasticcera al cioccolato poco prima di servire e decorare con un alberello e qualche stellina. Spolverizzare con poco zucchero a velo.

  4. Per la ghiaccia:

    125 g di zucchero a velo, 1 albume e poche gocce di limone.

    – Mescolare gli ingredienti con una forchetta, mettere il composto nella sac-a-poche con bocchetta N. 1 e decorare a piacere

Conservazione:

Le crostatine e le decorazioni in pasta frolla, possono essere conservate in una scatola di latta o contenitore per torte solo se non sono a contatto con la crema. Altrimenti, ovviamente vanno in frigo.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.