Crostata alla crema pasticcera e frutta fresca

Perché è speciale la mia crostata alla crema pasticcera e frutta fresca?
Ve lo spiego
Come accade ultimamente, se faccio un dolce carino, (sulla bontà non ho dubbi) pubblico la foto sui social per condividere la mia soddisfazione con amici e parenti e siccome in tantissimi mi hanno chiesto come avessi realizzato questa crostata alla frutta, mi è sembrato giusto scriverlo qui.
Inoltre, il 10 di questo mese, il blog ha spento la sesta candelina e quindi il dolce calza a pennello!!… 6 anni e 351 post …
La realizzazione della crostata alla crema pasticcera e frutta fresca in realtà è semplice, se si ha una buona ricetta …poi bastano un pizzico di manualità nel creare la griglia e fantasia per posizionare la frutta!
Vi lascio la ricetta e i trucchetti per ottenere una bella e buona crostata alla crema pasticcera e frutta fresca.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4/6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
853,13 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 853,13 (Kcal)
  • Carboidrati 98,71 (g) di cui Zuccheri 42,38 (g)
  • Proteine 12,50 (g)
  • Grassi 47,30 (g) di cui saturi 25,81 (g)di cui insaturi 15,50 (g)
  • Fibre 3,97 (g)
  • Sodio 77,48 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

Crostata alla crema pasticcera e frutta fresca

Per la pasta frolla (Montersino)

  • 500 gfarina 00
  • 300 gburro (morbido)
  • 200 gzucchero a velo
  • 80 gtuorli
  • q.b.vaniglia (in polpa o estratto)
  • 1 pizzicosale fino

Per la crema pasticcera cotta al microonde:

  • 150 glatte
  • 100 gpanna fresca liquida
  • 9 gamido di riso
  • 1uovo
  • 9 gamido di mais (maizena)
  • 60 gzucchero
  • q.b.vaniglia (in polpa o estratto)

Per decorare la crostata:

  • 250 glamponi
  • q.b.fragole
  • 1kiwi
  • q.b.zucchero a velo

Preparazione della crostata alla crema pasticcera e frutta fresca

Per la pasta frolla:

  1. – Nella planetaria, con la foglia, lavorare velocemente il burro con lo zucchero a velo; quando lo zucchero è assorbito, aggiungere i tuorli ed infine la farina setacciata, il sale e la vaniglia. Mescolare giusto il tempo che anche la farina venga assorbita e poi spegnere la macchina.

  2. Stendere l frolla tra 2 fogli di carta forno e passare la frolla in frigo per almeno due ore, meglio ancora se la preparate il giorno prima.

    – Per farla a mano è sufficiente rispettare l’ordine di inserimento.

  1.  Occupiamoci prima della griglia.

    – Stendete la frolla sul disco/griglia seguendo le istruzioni riportate sulla confezione; oppure date un’occhiata in rete, troverete tanti tutorial. L’importante è infarinare bene la griglia e fare un passaggio in freezer.

  2. – Quando è ben fredda, sformatela delicatamente sulla teglia rivestita di carta da forno e coppatela della stessa dimensione della tortiera (ho usato la tortiera stessa prima di cuocere la base).

    – Cuocere per 10/12′ e lasciarla raffreddare.

  1.  Passiamo al guscio

    – Stendere la frolla e rivestire la tortiera precedentemente unta (la mia è antiaderente quindi non l’ho imburrata), bucherellare il fondo e passare in frigo per una mezz’ora – questo passaggio serve a far sì che la crostata non perda la forma in cottura (per es. i bordi che scendono).

  1. Cuocere la crostata in bianco coprendola con carta forno e ceci secchi o biglie di ceramica …insomma un peso, per 15′ (dipende dal forno), poi togliete carta e pesetti e cuocete altri 2′

Per la crema pasticcera cotta al microonde:

  1. Cottura della crema pasticcera:

    – In una ciotola di vetro, mescolare con la frusta l’uovo con lo zucchero e la vaniglia; unire  gli amidi setacciati ed infine i liquidi freddi.

    – Cuocere al micro alla massima potenza (per me 800W) per 2′, poi mescolare velocemente e rimetterla in forno per un altro minuto al massimo (fate attenzione, magari a metà cottura tiratela fuori, mescolate per controllare la consistenza e valutate se continuare la cottura).

  1. – Appena è pronta, travasate la crema in un contenitore pulito, copritela con pellicola a contatto senza pvc e raffreddatela in frigo .

finitura della crostata alla crema pasticcera e frutta fresca:

  1. – Versare la crema pasticcera nel guscio di frolla, appoggiare delicatamente la griglia e posizionare la frutta fresca, lavata e asciugata.  Spolverizzare con abbondante zucchero a velo.

    – Si conserva in frigo

    – Tirare fuori almeno 20′ prima di servire

3,7 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Crostata alla crema pasticcera e frutta fresca”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.