Crea sito

Pasta fredda rucola e speck croccante

In estate si è sempre alla ricerca di ricette che siano veloci da preparare e soprattutto fresche, allora ti consiglio questa pasta fredda rucola e speck croccante, un piatto leggero e saporito al tempo stesso.

I pinoli tostati e lo speck abbrustolito conferiscono quel tocco deciso che si unisce alla fresca bontà della rucola, provare…per credere! 

 

Pasta fredda rucola e speck croccante
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 8 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4-5
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 380 g Pasta
  • 60 g Rucola
  • 120 g Speck
  • 40 g Pinoli
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • 1-2 pizzico Sale grosso

Preparazione

  1. Tosta leggermente i pinoli in un padellino antiaderente ben caldo e tienili da parte. Metti a bollire una pentola d’acqua per la pasta, salandola con una manciata di sale grosso; nel frattempo fai rosolare lo speck tagliato a fiammifero, in una padella antiaderente, fino a renderlo ben croccante. Non usare l’olio, fai solo scaldare bene la padella prima di farlo rosolare.

  2. Spezza la rucola delicatamente e grossolanamente con le mani, quindi tienila da parte in una scodella.

    Scola la pasta al dente e trasferiscila in una scodella capiente, dopodiché condiscila subito con un filo generoso di olio extra vergine, mescola e lasciala freddare un pochino.

  3. Ora unisci la rucola, lo speck croccante e i pinoli tostati, amalgama bene tutti gli ingredienti, unisci un’altro giro d’olio extra vergine di oliva, mescola e conserva in frigorifero per  mezz’ora prima di servire in tavola, ben fredda. 

    La Pasta fredda rucola e speck croccante può essere conservata in frigorifero, all’interno di contenitori per alimenti a chiusura ermetica, oppure in una scodella coperta con della pellicola trasparente.

     

Note