Tagliatelle verdi con zucca, prosciutto e taleggio.

Tagliatelle verdi con zucca, prosciutto e taleggio,  un primo piatto sfizioso che vi conquisterà se siete amanti della zucca.

La zucca, oltre ad essere povera di calorie, è molto ricca di acqua, fibre, minerali e vitamine; questa caratteristica la rende un pasto ideale per chi ha problemi di peso o di costipazione.

Le fibre, presenti in quantità abbondanti in questo ortaggio, sono un valido aiuto per proteggere il cuore; uno studio di Harvard ha dimostrato che coloro che hanno una dieta ricca di fibre hanno il 40% in meno di probabilità di avere problemi cardiaci.

La buona presenza di vitamina A dona alla zucca proprietà salutari per la salute dei nostri occhi; contiene anche anche diversi antiossidanti che aiutano a contrastare l’insorgere della degenerazione maculare.

tagliatelle_con_zucca

Ingredienti: per 4 persone

400 g di tagliatelle verdi
400 g di zucca
150 g di prosciutto cotto a dadini
80 g di scalogni
1/2 bicchiere di vino bianco
30 g di burro
80 g di taleggio
40 g di grana grattugiato
una grattata di noce moscata
una confezione di besciamella
sale
pepe

Leggi anche:  Tagliolini ai funghi, tagliolini che sanno di bosco.

Preparazione: 60’

  • Mondate la zucca dei semi, tagliate la polpa a dadini.
  • Rosolate gli scalogni tagliati a rondelle nel burro, unite i dadini di zucca e il prosciutto.
  • Salate, pepate, bagnate con il vino, fatelo evaporare.
  • Abbassate il fuoco, mettete il coperchio.
  • Cuocete il condimento 15? mescolando di tanto in tanto.
  • Scaldate la besciamella a bagnomaria, insaporite con la noce moscata grattugiata e 2 cucchiai di grana.
  • Cuocete nel frattempo le tagliatelle al dente in acqua bollente salata. Scolatele, versatele nel tegame con la zucca e mescolate.
  • Aggiungete metà del taleggio a dadini, poi incorporate la besciamella calda. Sistemate le tagliatelle in una pirofila imburrata, completate con il grana e i dadini di taleggio rimasti.
  • Fate gratinare in forno a 200° C per 10 minuti.
  • Sfornate e servite subito.

Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

cucina15

Trovato questo articolo interessante? Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook, Linkedin, Instagram, Facebook o Pinterest. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie! CONDIVIDI SU!

Leggi anche:  Tutte le migliori ricette e i menu di Natale 2016 (3a parte).

I miei preferiti su Pinterest

I miei preferiti su Instagram


Precedente Gelatina di maiale al pepe rosso. Successivo Rotolo di verza antipasto o secondo piatto molto sfizioso.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.