Castagnaccio al miele.

castagnaccio_al_mieleConsigli:

Attenzione a usare per questa preparazione un olio di sapore neutro, dato che il castagnaccio ha una vena un po’ amara.

Ingredienti: per 8 persone

farina di castagne g 300
mandorle a filetti g 30
miele d’acacia
olio d’oliva
sale

Preparazione: 30′ + la refrigerazione

  • Amalgamate in una ciotola la farina di castagne con circa g 500 di acqua fredda, mescolando bene per sciogliere gli eventuali grumi: dovrete ottenere una pastella colante, circa come quella delle crêpes.
  • Unite un pizzico di sale. Ungete leggermente una teglia larga e bassa. Versatevi il composto.
  • Infornatelo a 180 °C per 15 minuti. Sfornate e, nel forno ancor caldo, tostate per pochi secondi le mandorle.
  • Pennellate uniformemente tutta la superficie del castagnaccio con il miele, eventualmente intiepidito a bagnomaria.
  • Cospargete infine il dolce con le scagliette di mandorle tostate e portatelo in tavola tiepido.

Vino consigliato: Verdicchio dei Castelli di Jesi passito, Vin Santo del Chianti Occhio di Pernice, Vernaccia di Oristano Liquoroso.

Leggi anche:  Come creare un perfetto menù di Halloween: Pane dei Morti un dolce tradizionale.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Trovato questo articolo interessante? Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook, Linkedin, Instagram, Facebook o Pinterest. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie! CONDIVIDI SU!

I miei preferiti su Pinterest

I miei preferiti su Instagram


Ti potrebbero anche interessare altre ricette simili

Leggi anche:  32 ricette per organizzare il menù di Pasqua con un pranzo ricco e gustoso (1a parte)
Precedente Charlotte di sfoglia con fragole. Successivo Budino al caffe, dolce leggero e raffinato, con il tocco in più dell'aroma del caffè.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.