Penne ricche al ragù con zucca e noci.

Penne ricche al ragù con zucca e noci. La zucca ha delle importanti proprietà nutritive, benefiche e terapeutiche. Può essere considerata l’ortaggio autunnale per eccellenza e viene spesso impiegata per la preparazione di numerose ricette.

In effetti non dovrebbe mancare mai sulla nostra tavola, perché è un’ottima fonte di vitamine e di sostanze antiossidanti. In modo particolare la zucca fornisce al nostro organismo il betacarotene, indispensabile per la formazione della vitamina A.

L’applicazione dell’olio di semi di zucca favorisce la guarigione delle scottature. Inoltre l’ortaggio presenta proprietà diuretiche e lassative non trascurabili.

 

 

penne_ricche_al_ragu

Ingredienti: per 4 persone

320 g di penne rigate
150 g di salsiccia a nastro
150 g di polpa magra di manzo tritata
un cucchiaino di semi di finocchio
una piccola cipolla
uno spicchio d’aglio
un dl di marsala secco
30 g di gherigli di noce
foglie di alloro
200 g di salsa pronta
50 gdi grana padano
3 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
40 b di burro
noce moscata
sale
pepe garofanato

Leggi anche:  Riso con spiedini di carne.

Preparazione: 20’

Cottura: 60’

  • Tagliate la zucca a dadini e lessatela in ac­qua salata per 5 minuti.
  • Sco­latela e tenetela da parte.
  • Spellate e sminuzzate la sal­siccia.
  • Sbucciate l’aglio e la cipolla, tritateli grossolana­mente e fateli appassire in una casseruola con l’olio e 3 cucchiai d’acqua.
  • Aggiun­gete i semi di finocchio, al­zate la fiamma, unite la car­ne e la salsiccia e rosolate per 4-5 minuti, mescolando.
  • Spruzzate il sofrìt­to con il marsala e fa­telo evaporare a fuoco alto; unite il pomodoro, un mestolino d’acqua, sale, pepe, l’alloro e una granata di no­ce moscata, coprite a metà cottura,abbassate al minimo e cuocete il ragù per 35 mi­nuti circa, mescolando ogni tanto.
  • Unite la zucca e, se il sugo si asciuga troppo, altra acqua.
  • Coprite e cuocete ancora per 10 minuti, me­scolando di tanto in tanto.
  • Scaldate il forno a 220°.
  • Cuocete le pen­ne in abbondante acqua bol­lente saiata,scolatele al dente e conditele con il ragù, la besciamella, il grana e le no­ci sminuzzate.
  • Distribuite la pasta in una pirofila imburra­ta, cospargetela con il bur­ro rimasto, tagliato a fioc­chetti, e passatela in forno caldo per 10 minuti.
Leggi anche:  Spaghetti con fave e pecorino.

Quanto nutre una porzione: 750 calorie.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Trovato questo articolo interessante? Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook, Linkedin, Instagram, Facebook o Pinterest. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie! CONDIVIDI SU!

I miei preferiti su Pinterest

I miei preferiti su Instagram


Precedente Rotolo di pasta con ripieno di spinaci e prosciutto. Successivo Fusilli con polpettine di carne.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.