Crea sito

TAGLIATELLE VONGOLE E RAPE

Con le tagliatelle vongole e rape, volevo dare un tocco in più al tipico piatto pugliese delle orecchiette con le rape e la missione è riuscita.

L’aggiunta di questo mitile, sapido e deciso, si combina bene con il gusto delle rape; in più l’utilizzo delle tagliatelle, nella preparazione di questo piatto, ha contribuito in questo successo.

In questo post, vi spiegherò anche come procedere per far spurgare le vongole, che spesso ritroviamo piene di sabbia e immangiabili.

tagliatelle vongole e rape passioneincucina.giallozafferano.it

Tagliatelle vongole e rape

500g. tagliatelle per prepararle da voi, cliccate qui

300g. rape

300g. vongole

olio evo

1 peperoncino

2 acciughe sott’olio

1 spicchio aglio

un po’ di cipolla

sale

Preparazione:

Cominciamo col far spurgare le vongole; prendete una ciotola e mettete dell’acqua fredda :solitamente si usa l’acqua di rubinetto, ma se avete dell’acqua in cui sentite un forte odore di cloro, il mio consiglio è quello di usare acqua minerale.

Nell’acqua sciogliete il sale grosso (ci vogliono circa 30g. per ogni litro).

Mettete nella ciotola le vongole e lasciatele 1 ora circa. In questo modo, le vongole si rilasseranno e cominceranno a spurgare quella sabbia che contengono al loro interno.

Ora prendete delicatamente le vongole dalla ciotola, senza smuovere troppo l’acqua, sciacquatele sotto l’acqua corrente, strofinandole tra loro e adagiatele in un’altra ciotola.

In una padella, mettete olio, aglio, peperoncino e vongole e fatele aprire, chiudendo la padella con un coperchio. Quando saranno tutte aperte e si sarà consumata la loro acqua, spegnete il fuoco e aggiungete le acciughe che col calore si scioglieranno.

Ora pulite le rape, mettetele a bagno per togliere il terriccio in eccesso, quindi preparate una pentola abbastanza alta con dell’acqua fredda, portatela a bollore e tuffateci le rape scolate e sciacquate. Fate cuocete 3-4 minuti, quindi tuffate nella stessa acqua le tagliatelle e portate a cottura. In questo modo rape e tagliatelle cuoceranno insieme e i loro sapori si amalgameranno. Scolate il tutto, versate nuovamente in pentola, quindi versate le vongole, mescolate e servite caldo.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.