Crea sito

Lonza di maiale alla birra in pentola a pressione

E’ passato parecchio tempo dall’ultimo piatto di carne presentato, un po’ perché abbiamo ridotto il consumo di questo alimento, un po’ perché ai ragazzi piacciono le polpette!
E che vi posto le polpette classiche? Peraltro buonissime, va detto!
Di recente però ho preparato questo delicato arrosto di maiale, prendendo spunto da una ricetta del sito il Cucchiaio d’argento, cotto con la birra e le prugne secche nella comodissima e velocissima pentola a pressione.
Pentola che uso quotidianamente e per me insostituibile, ma che non avevo mai usato per cuocere un arrosto.
Ma siccome il pezzo di lonza pesava poco più di mezzo chilo, ho pensato di cuocerlo lì, così la carne è rimasta tenerissima, e il tempo si è ridotto a 15′!
E quindi, dopo aver postato tanto tempo fa, gli spiedini con prugne e speck, che hanno riscosso veramente tanto successo,  vi lascio questa versione di arrosto.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo1 Giorno
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gLonza di maiale
  • 1Aglio (spicchio)
  • MezzaCipolla bianca
  • 125 mlBirra
  • 125 gAcqua
  • 10Prugne secche (denocciolate)
  • Rosmarino
  • Bacche di ginepro
  • Alloro
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale grosso
  • Pepe nero

Strumenti

  • Pentola a pressione

Preparazione

  1. – Lavare e asciugare il pezzo di carne legarlo con spago da cucina e cospargerlo con sale grosso e pepe.

    – Soffriggere l’aglio e la cipolla tritati, rosolare la carne su tutti i lati e bagnarla con i liquidi.

    – Aggiungere gli odori a piacere, le prugne e chiudere la pentola; cuocere per 15′ dal fischio.

    – Decomprimere e e togliere il pezzo di carne dalla pentola.

    – Avvolgere l’arrosto nella carta stagnola, per evitare la dispersione dei succhi, filtrare il fondo di cottura, togliere le prugne e tenere da parte.

    – Affettare l’arrosto freddo, scaldare il fondo di cottura con le prugne e servire.

Consigli:

*Come tutti gli arrosti o polpettoni, è sempre meglio cuocere il giorno prima, così la carne si riesce a tagliare in maniera perfetta.

*Al posto di aglio e cipolla potete usare uno scalogno.

/ 5
Grazie per aver votato!

4 Risposte a “Lonza di maiale alla birra in pentola a pressione”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.