Crea sito

Vellutata di zucca cotta in pentola a pressione

Oggi ricetta veloce economica e leggera, la vellutata di zucca cotta in 6′ nella pentola a pressione!
Io la preparo aggiungendo noci tritate e pancetta affumicata, anche per smorzare un po’ il dolce della zucca. Volendo si possono aggiungere funghi trifolati, e sostituire la pancetta con speck tagliato a listarelle.

  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura6 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gZucca (al netto della buccia)
  • 1Patata
  • 250 gBrodo vegetale
  • MezzaCipolla
  • 4Noci
  • Pancetta affumicata (a dadini)
  • Sale
  • Pepe
  • MezzaBaguette
  • Rosmarino

Strumenti

  • Pentola a pressione
  • Passaverdure oppure Frullatore a immersione

Preparazione

  1. – Tagliare la zucca e la patata a tocchetti più o meno della stessa dimensione;

    – Soffriggere la cipolla in 2 cucchiai d’olio, aggiungere zucca e patata far insaporire unire il brodo caldo e cuocere con la pentola a pressione, calcolando che per la patata servono 6′ di cottura dal fischio.

    – Decomprimere la pentola, scolare le verdure dal brodo, lasciando una tazza di liquido da parte, e passare alpassaverdure o frullare col mixer a immersione.

    – Regolare di sale.

    – A parte scaldare la padella, senza aggiungere grassi e far dorare i cubetti di pancetta.

    – Bruschettare il pane.

    – Servire la vellutata calda con i dadini di pancetta e le noci tritate, decorando il piatto con il rametto di rosmarino, accompagnando con il crostino di pane.

  2. * A piacere si possono aggiungere funghi trifolati.

/ 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Vellutata di zucca cotta in pentola a pressione”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.