Sfogliata con mozzarella e prosciutto.

La sfogliata con mozzarella e prosciutto è una torta salata semplice da preparare e gustosissima, con pochi freschi ingredienti, è perfetta per ogni stagione. Servita a temperatura ambiente è ideale per un picnic estivo (e non solo).

Torta di sfoglia con prosciutto e mozzarella, eccomi ancora una volta con queste preparazioni svolta cena, si io le chiamo cosi perché basta avere un rotolo di pasta sfoglia pronta e altri pochissimi ingredienti come il prosciutto e la mozzarella, per realizzare un golosa cena !!

Ecco la ricetta:

sfogliata_con_mozzarella_e_prosciutto

Ingredienti: per 6 persone

2 confezioni di pasta sfoglia fresca già stesa (circa 230 g l’una)
2 mozzarelle
2 pomodori
10 foglie di basilico
100 g di prosciutto crudo a fettine
1 uovo
1 cucchiaio di latte
sale
olio extravergine di oliva

Preparazione: 20’ + riposo

Cottura: 30’

  • Prepara gli ingredienti. Sgocciola le mozzarelle dal liquido di conservazione e tagliale a fettine sottili.
  • Disponile senza sovrapporle su un vassoio foderato con più strati di carta da cucina.
  • Lasciale riposare 1-2 ore in modo che perdano il liquido in eccesso.
  • Lava con cura i pomodori, asciugali, elimina il picciolo e la parte dura sottostante e tagliali a fettine sottili con un coltello ben affilato.
  • Metti anche le fette di pomodoro a perdere il liquido in eccesso su carta da cucina per 10 minuti.
  • Sistema i pomodori in un piatto, condiscili con un filo d’olio, un pizzico di sale e le foglie di basilico spezzettate.
  • Farcisca la torta. Sistema un foglio di pasta sfoglia direttamente nella placca foderata con carta da forno e punzecchia il fondo con uno stecchino.
  • Distribuisci sulla pasta metà della mozzarella, lasciando un bordo libero di 2 cm scarsi.
  • Forma poi uno strato di pomodori e uno di fettine di prosciutto, sovrapponendole leggermente. Completa con le fettine di mozzarella rimaste.
  • Cuoci. Sistema il secondo disco di pasta sfoglia sul ripieno e fallo aderire al disco sottostante piegando tutto il bordo con le dita, per ottenere un effetto decorativo.
  • Punzecchia la pasta con uno stecchino, praticando fori a distanza regolare.
  • Spennella la torta con l’uovo sbattuto con il latte e cuoci in forno già caldo a 180°C per almeno 30 minuti.
  • Lascia riposare la torta ter qualche minuto e servila calda, tiepida o fredda.
Leggi anche:  Zuppa di baccalà con cime di rapa.

Quanto nutre una porzione: 560 calorie.

Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

cucina15

Trovato questo articolo interessante? Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook, Linkedin, Instagram, Facebook o Pinterest. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie! CONDIVIDI SU!

I miei preferiti su Pinterest

I miei preferiti su Instagram


Ti potrebbero anche interessare altre ricette simili

Leggi anche:  Pastizzu, tipico piatto siciliano della provincia di Caltanissetta.
Precedente Tortiera di cozze, piatto tipico della cucina pugliese. Successivo Uova ripiene al verde ottima fonte di proteine di alta qualità.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.