Crea sito

Zuppa ayurvedica di zucca, lenticchie rosse e patate con curcuma e spezie + i 6 sapori in Ayurveda

Zuppa ayurvedica di zucca

L’autunno è senza dubbio la stagione delle zuppe: morbide, corpose e corroboranti, questi piatti ci gratificano e ci riscaldano.  Quella che vi propongo oggi ha, però, anche una marcia in più, si tratta di una zuppa di ispirazione ayurvedica. Per chi non la conoscesse, l’Ayurveda è una antica medicina indiana che ha oltre 6000 anni si fonda su una profonda armonia con i ritmi e le leggi della natura. L’obiettivo dell’Ayurveda non è quello di curare, bensì quello di indicare uno stile di vita sano e volto alla prevenzione di disturbi e malattie per avere una vita non solo più lunga, ma anche più attiva senza malattie degenerative. Alimentazione e cucina sono ovviamente pilastri fondamentali dell’Ayurveda secondo la quale il cibo deve nutrire corpo, mente e spirito.

L’Ayurveda e i Rasa: i 6 sapori

Secondo la tradizione ayurvedica il cibo è caratterizzato da 6 sapori, si tratta di macrogusti secondo i quali è possibile classificare tutti gli alimenti

  • Acido
  • Amaro
  • Astringente
  • Dolce
  • Pungente
  • Salato

ogni sapore è responsabile non solo di una sensazione gustativa, ma anche di una funzione metabolica

  • Acido   = digestivo – sono considerati cibi acidi: limone, pompelmo, pomodoro, ribes, aglio, yogurt,  etc.  –
  • Amaro = depurativo del sangue – sono considerati cibi amari: cardi, catalogna, radicchio, cavoli, radici, curcuma, molte spezie e erbe aromatiche, etc.
  • Astringente = riequilibrante del sistema nervoso – sono considerati cibi astringenti il miele, il té, i legumi,etc.
  • Dolce = calmante, nutriente – sono considerati cibi dolci buona parte delle verdure e dei cereali
  • Pungente =  riscaldante e stimolante il metabolismo – sono considerate pungenti quasi tutte le spezie
  • Salato = appetizzante e riequilibrante del sistema idrosalino – sono considerati salati tutti i tipi di sale, la salsa di soia e le alghe marine

Secondo l’Ayurveda è importante inserire tutti i gusti all’interno di un piatto per renderlo completo sia da un punto di vista dei sapori, sia da quello metabolico.

La ricetta

La zuppa ayurvedica di zucca lenticchie rosse e patate contiene  sè tutti i sapori quindi la ricetta non potrebbe in teoria essere modificata  perchè si perderebbe la sua armonia di gusti. E’ un piatto molto buono che ricorda i sapori della cucina indiana ed è perfetto nella stagione autunnale perchè è riscaldante non solo per la temperatura a cui vengono solitamente servite le zuppe, ma anche per effetto delle spezie. Assaggiatela e inseritela tra le ricette da preparare di tanto  in tanto in questa stagione, corpo e mente ne avranno giovamento, ma di certo anche i sensi!

Zuppa ayurvedica di zucca

Zuppa ayurvedica di zucca, lenticchie rosse e patate con curcuma e spezie

Zuppa ayurvedica di zucca, lenticchie rosse e patate
 
Preparazione
Cottura
Tempo totale
 
Porzioni: 4
Cosa serve:
  • Zucca bio, 500 g pulita
  • Patate bio, 500 g
  • Lenticchie rosse bio
  • Cipolla bio, 1
  • Aglio, 1 spicchio
  • Garam Masala (o curry), un cucchiaio scarso
  • Curcuma, 1 cucchaino
  • Semi di senape nera, 1 cucchiaino da caffé
  • Zenzero in polvere, 1 cucchiaino da caffè
  • Peperoncino, 1 spolverata
  • Ghee o olio evo, 2 cucchiai
  • Coriandolo fresco o prezzemolo, due rametti (facoltativo)
  • Sale marino integrale
Come fare:
  1. Cuocete al vapore o lessate le patate e la zucca tagliati a tocchetti per 15 minuti circa, la loro consistenza dovrà essere morbida.
  2. In una casseruola scaldate il ghee, i semi di senape e le altre spezie ,tenendone da parte un pizzico per tipo da utilizzare alla fine, unite quindi la cipolla e l'aglio tritati e lasciate insaporire.
  3. Aggiungete le patate e la zucca e bagnate con due mestoli di acqua tiepida.Cuocete a tegame coperto per 5 minuti fino a quando la zucca e le patate non inizieranno a sfaldarsi.
  4. Unite quindi le lenticchie rosse, se necessario bagnate ancora la zuppa con acqua calda in base alla consistenza desiderata. Cuocete 10 minuti a fuoco dolce, quindi unite le restanti spezie e ultimate la cottura per altri 5 minuti.
  5. Spegnete il fuoco e servite la zuppa ayurvedica calda, decorata a piacere con coriandolo fresco o prezzemolo tritatio.

 

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da Silvia

Sono Silvia, naturopata e, da sempre, appassionata di cucina. Questo blog nasce dalla volontà di dimostrare che una alimentazione sana non deve necessariamente penalizzare il gusto. Alimentarsi correttamente e secondo natura è una necessità e anche i buongustai saranno felici di scoprirlo.

Una risposta a “Zuppa ayurvedica di zucca, lenticchie rosse e patate con curcuma e spezie + i 6 sapori in Ayurveda”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Difficoltà:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.