Crea sito

Vellutata di carote con zenzero, kefir e ceci speziati

Buona, sana e detox è la vellutata di carote con zenzero, kefir e ceci speziati, il piatto che dà il benvenuto all’autunno riscaldandoci ed aiutandoci a depurarci senza privarci del gusto, un confort food a tutto tondo che piacerà anche ai più scettici in fatto di alimentazione naturale

Vellutata di carote con zenzero Brrrrr che freddino! Qui dalle mie parti è proprio arrivato l’autunno e le temperature sono calate a picco. E’ tempo di adeguare la propria alimentazione e scegliere cibi più corposi e riscaldanti. Proprio in questo periodo si volta pagina con la cucina e l’alimentazione estiva e si ricercano cibi più caldi e confortanti, anzi direi che si sente proprio l’esigenza di una buona zuppa serale. La vellutata di carote con zenzero, kefir e ceci speziati è perfetta per accogliere l’autunno come si deve!  Come al solito gli ingredienti delle ricette che vi propongo, non sono scelti a caso, ma hanno una loro funzionalità e un significato rispetto alla stagionalità e agli obiettivi che vogliamo raggiungere.

Le carote perchè fanno bene

Le carote sono uno dei primi alimenti che viene introdotto in fase di svezzamento. Questi tuberi sono infatti adatti a tutti, anche ai più piccoli e praticamente non hanno controindicazioni, anzi i loro benefici sono talmente tanti che potrebbero essere considerate elisir di benessere e lunga vita.  Sono ricche di vitamina C (crude) e povere di calorie, sono dunque ottime alleate per mettersi in riga rispetto agli stravizi dell’estate e perdere qualche chiletto, sono inoltre disintossicati e alleate del fegato:  stimolano la funzione epatica che permette al nostro corpo di eliminare le tossine e tutte le sostanze che lo intasano. La presenza vitamina A favorisce la vista soprattutto in scarse condizioni di luce (e ora che le giornate si accorciano ne abbiamo un gran bisogno!).

Kefir, amico dell’intestino

L’intestino è la sede del nostro sistema immunitario, all’inizio dell’autunno abbiamo assolutamente bisogno di tenere vigili le nostre difese immunitarie e quindi di avere cura del nostro intestino.  Il kefir ci dà una grossa mano, Mettetelo sulla zuppa appena tiepida, senza mescolare per evitare che si scaldi e perda parte dei de suoi benefici effetti probiotici.

Ceci, PROTEINE VEGETALI e fibre

I ceci apportano alla vellutata di carote un discreto valore proteico, inoltre la loro ricchezza in fibre aiuta la peristalsi intestinale conferendo a questo piatto una decisa connotazione depurativa.

Spezie, per riscaldare e favorire il metabolismo

Riscaldano, stimolano i processi digestivi e il metabolismo, le spezie e le erbe aromatiche non dovrebbero mai mancare nei nostri piatti. Impariamo ad usarle, conferiremo più  sapore ai nostri piatti, potremo usare una minore quantità di sale, ma soprattutto favoriremo i processi digestivi che sono alla base del nostro benessere.

Pronti a cucinare questa vellutata super sana?!

Vellutata di carote con zenzero Vellutata di carote con zenzero, kefir e ceci speziati

Vellutata di carote con zenzero, kefir e ceci speziati
 
Preparazione
Cottura
Tempo totale
 
Di:
Portata: Primo
Cucina: Naturale/vegetariana
Porzioni: 4
Cosa serve:
  • Carote bio, 800 g
  • Cipolla dorata, 1 grande
  • Patata, 1
  • Zenzero fresco, 3 cm
  • Ceci bio cotti, 200 g
  • Brodo vegetale senza glutammato,1 lt
  • Aglio, 1 spicchio
  • Sale marino integrale
  • Pepe nero macinato
  • Curcuma in polvere,
  • Paprika dolce in polvere
  • Cumino in polvere
  • Olio extra vergine di oliva
Come fare:
  1. Tritate la cipolla, lavate le carote e tagliatele a rondelle, sbucciate e tagliate la patata a tocchetti
  2. Scaldate 3 cucchiai d'olio e soffriggetevi la cipolla e la salvia, unite le carote, la patata,lo zenzero fresco grattugiato, coprite con il brodo. Cuocete a fiamma dolce per 25/30 minuti tenendo il tegame coperto.
  3. Portate il forno a 220 gradi. Foderate la leccarda con carta da forno, adagiate i ceci scolati dal liquido di cottura e asciugati, cospargeteli con le spezie in polvere e il pepe macinate quindi unite un filo d'olio. Accertatevi che i ceci non si sovrappongano e cuocete a forno ventilato per 7-8 minuti voltando di tanto in tanto i ceci.
  4. Nel frattempo, con un frullatore ad immersione, frullate la vellutata di carote e disponetela nei piatti o nelle scodelle mono porzione. Appena prima da servire decorate ciascun piatto con un cucchiaio di kefir freddo, con i ceci croccanti, a piacere potete aggiungere foglioline di salva fresca,
  5. Servite subito la vellutata di carote con zenzero, kefir e ceci speziati.
Mi piace perchè:
Calda, confortante e detox, questa vellutata racchiude in se tutto ciò di cui abbiamo bisogno per affrontare l'autunno in pieno benessere.

 

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da Silvia

Sono Silvia, naturopata e, da sempre, appassionata di cucina. Questo blog nasce dalla volontà di dimostrare che una alimentazione sana non deve necessariamente penalizzare il gusto. Alimentarsi correttamente e secondo natura è una necessità e anche i buongustai saranno felici di scoprirlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Difficoltà:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.