Mendiant di Natale con nocciole e cocco

 
mendiant di natale

Tensione pre-natalizia? Io parecchia! Ogni anno in questo periodo vado in fibrillazione: lavori da ultimare, regali da acquistare, addobbi per la casa, spesa, preparativi per il Pranzo di Natale...e riesco sempre ad arrivare all'ultimo istante! Quest'anno si aggiunge un motivo in più. Sto facendo il conto alla rovescia e il 26 partirò alla volta dell'India dove rimarrò per più di un mese. Finalmente potrò realizzare uno dei miei piccoli sogni nel cassetto: diventare insegnate di yoga, proprio nella terra dove lo yoga ha avuto le sue origini. 

Sarà un periodo intenso e ancora non so se riuscirò a seguire a dovere il blog in quanto non potrò cucinare e fotografare, ma di certo so che seguirò una alimentazione ayurvedica e altamente detox!  Proprio quello che ci vuole dopo un periodo di abbuffate natalizie!

Quella che vi propongo oggi è una ricettina a tema, una di quelle che vengono in soccorso in caso di ansia pre-natalizia, quando all'ultimo vi viene in mente che non avete preso neanche un pensierino per la vostra vicina che di tanto in tanto vi cura i gatti o per l'insegnante di pianoforte di vostra figlia.  Bene, i mendiant di Natale si preparano in meno di un'ora, sono semplicissimi, con una lista ingredienti cortissima e sono veramente golosi. Io ho scelto di decorarli con granella di nocciola e cocco rapé perchè mi ricordavano i fiocchi di neve, ma se avete solo mandorle, pistacchi (non salati), banane essiccate o altra frutta secca, andranno benissimo anche quelli. 

Scegliete cioccolato fondente con almeno il 75% di cacao, avrete dei dolcetti più sani, con meno zucchero e adatti anche a vegani ed intolleranti al lattosio.

Non mi rimane che augurarvi, Buon Natale!

  mendiant di natale

Mendiant di Natale con nocciole e cocco

Mendiant di Natale con nocciole e cocco
 
Preparazione
Cottura
Tempo totale
 
Di:
Portata: Finger food
Cucina: Naturale
Porzioni: 15 pezzi
Cosa serve:
  • Cioccolato extra fondente, 200 g
  • Granella di nocciola,2/3 cucchiai
  • Cocco rapé,2/3 cucchiai
  • Olio di mais o girasole per ungere gli stampi
Come fare:
  1. Spezzettate il cioccolato, mettetelo in un bicchiere o in un contenitore di vetro e scioglietelo a bagnomaria
  2. Sul piano di lavoro stendete un foglio di carta da forno che possa ospitare 15 formine tagliabiscotto.
  3. Ungete leggermente il bordo interno delle formine, quindi sistematele ben distanziate sul foglio di carta da forno.
  4. All'interno delle formine distribuite alternando la granella di nocciola e il cocco rapè.
  5. Versate, quindi, nella formina, sopra al cocco/nocciola, il cioccolato fuso creando uno strato piuttosto sottile e avendo l'accortezza di riempire con precisione gli angoli delle formine (se necessario aiutandovi con uno stuzzicadenti).
  6. A piacere decorate anche la superficie dei mendiant con la granella di nocciola o il cocco grattugiato.
  7. Lasciate solidificare completamente il cioccolato, quindi, con una spatolina staccate i mendiant di Natale dalla carta da forno (devono essere completamente solidificati altrimenti si spezzano o lasciano residui sulla carta)
  8. Tirate i bordi del tagliabiscotti verso l'esterno i modo da staccarli dal cioccolato, quindi, con estrema delicatezza liberate il cioccolato dalla formina. Quest'ultimo passaggio è delicato e va eseguito con la massima cautela.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly, PDF & Email

2 comments

Lascia un commento

Difficoltà:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.