Polpettone di tonno bollito

Il polpettone di tonno bollito è un piatto ideale per la stagione estiva, quando si ha voglia di cene light e di sapori freschi. L’impasto di questo polpettone estivo è costituito da tonno in scatola e patate, insaporito da alici, parmigiano e capperi; il tutto viene avvolto nella carta stagnota e lessato per venti minuti. In questo modo il polpettone di tonno risulta anche molto leggero, poiché non ci sono grassi aggiunti in cottura. Potete preparare il polpettone di tonno anche il giorno prima e tenerlo in frigorifero; servite il polpettone di tonno con un po’ di maionese o con un’emulsione di olio, sale e limone.

verticale_Polpettone di tonno bollito ricetta light il chicco di mais

Polpettone di tonno bollito ricetta light il chicco di mais

Ricetta del polpettone di tonno bollito

Ingredienti per 6 persone:

  • 300 g di tonno in scatola (pesato sgocciolato)
  • 4 alici sott’olio
  • 350 g di patate
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 100 g di pangrattato (per me senza glutine)
  • 2 cucchiai di capperi sotto sale
  • 2 uova
  • 1 ciuffetto di prezzemolo
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • Sale qb
  • Pepe qb

Procedimento (preparazione: 30 min. cottura: 25 min. riposo: 2 ore)

Per preparare il polpettone di tonno bollito iniziate lessando le patate con tutta la buccia per circa 40 minuti (20 se usate la pentola a pressione). Scolate il tonno e spezzettatelo in una ciotola assieme alle alici (1). Dissalate i capperi, tritateli al coltello (2) e uniteli al tonno. Aggiungete anche il prezzemolo tritato, il pangrattato e il parmigiano (3) e mescolate bene.

Quando la patata sarà tenera, scolatela, fatela intiepidire e sbucciatela (4). Schiacciatela con uno schiacciapatate, facendo ricadere la purea nella ciotola con il tonno (5). Mescolate bene e aggiungete anche l’olio e le uova (6).

Aggiustate di sale, aggiungete il pepe e amalgamate bene gli ingredienti (7). Formate un cilindro non troppo lungo, altrimenti avrete difficoltà a farlo entrare in una pentola, e disponetelo su un foglio di carta stagola  (8). Chiudetelo ben stretto e sigillate le estremità (9).

Polpettone di tonno bollito ricetta light il chicco di mais 1 avvolgere il polpettone nella carta stagola

Cuocete il polpettone di tonno in abbondante acqua bollente per 25 minuti (10), scolatelo e fatelo intiepidire. Quindi aprite l’involucro di carta stagola (11), con un foglio di carta da cucina tamponate il polpettone per assorbire eventuale acqua che può essere entrata nell’involucro e disponetelo su un piatto o un vassoio (12).

Polpettone di tonno bollito ricetta light il chicco di mais 3 lessare il polpettone di tonno

Quando sarà completamente freddo mettetelo in frigorifero per almeno due ore. Servite il polpettone di tonno tagliato a fette con della maionese o con una salsa preparata con olio, sale e limone.

Del polpettone di tonno bollito è disponibile anche la videoricetta, seguimi sul mio canale YouTube!

Se ti è piaciuta la ricetta del polpettone di tonno bollito, prova anche quella del pesce finto e segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+!

Precedente Zucchine tonde ripiene (ricetta al forno) Successivo Penne al salmone con la vodka (ricetta veloce)

21 commenti su “Polpettone di tonno bollito

  1. PETER319 il said:

    ottimo !!! si presta bene a risolvere imprevisti dell’ ultimo minuto e mi sembra facile anche per uno come me che non ha grande dimestichezza con i fornelli.
    Ciao

  2. Che delizia, quand’ero piccolina una mia zia lo preparava sempre, e si può dire che me ne mangiavo mezzo da sola per quanto mi piaceva, proverò a farlo e poi ti dirò, buon fine settimana!!!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.