Zuppa contadina

Nel Calendario del Cibo dell’Associazione Italiana Food Blogger, oggi è la giornata nazionale dei Fagioli, la cui ambasciatrice è la bravissima Elena ed io ho deciso di preparare una rustica Zuppa contadina.
Il Fagiolo è una pianta della famiglia delle Leguminose, originario dell’America centrale.
Dopo la scoperta dell’America, fu importato in Europa, dove esistevano solo fagioli appartenenti al genere Vigna, di origine sub sahariana.
I nuovi fagioli soppiantarono completamente quelli che erano già presenti, in quanto si dimostrarono sin da subito più facili da coltivare e più redditizi.
La pianta viene coltivata per i suoi semi che vengono raccolti freschi.
Le varietà sono molteplici e nelle regioni temperate vengono seminati in primavera, mentre in altre parte in estate.
I semi del fagiolo, se consumati crudi o acerbi sono spesso causa di avvelenamenti nei bambini e solo tramite una lunga cottura, la proteine velenosa viene distrutta.
Proprio per questo, alcuni popoli indigeni estraggono questo principio attivo che è alla base di alcuni veleni.
Il fagiolo ben cotto però ha numerosissime proprietà nutritive per l’uomo, infatti contribuisce a contenere la glicemia ed il colesterolo.
Ma ora veniamo alla ricetta di questa gustosa Zuppa contadina.

Ingredienti per 4 persone:
900 ml di acqua
150 g di fagioli borlotti
70 g di passata di pomodoro
50 g di farro perlato
50 g di lenticchie gialle decorticate
50 g di fave decorticate
50 g di piselli decorticati
2 carote
2 patate piccole
1 gambo di sedano
1 cipolla bianca
olio extravergine di oliva q.b.
sale e pepe q.b.

Zuppa contadina

Zuppa contadina

Per prima cosa, sciacquate benissimo i legumi ed i cerali secchi sotto l’acqua corrente.
In una pentola capiente mettete l’acqua, la passata di pomodoro, la costa di sedano, la cipolla sbucciata, le carote pulite e le patate senza buccia e a piccoli pezzi.
Portate a bollore e poi unite i legumi e il farro.
Cuocete per circa 45 minuti a fuoco basso e alla fine aggiustate di sale.
Fate ritirare un po’ il liquido e servite la vostra Zuppa contadina con un filo d’olio extravergine di oliva a crudo ed un pizzico di pepe.
Seguitemi anche sulla pagina Facebook —> Dolcissima Stefy

Zuppa contadina

Per tornare alla pagina principale e vedere altre ricette, cliccate qui 😀

Precedente Patate e Funghi Porcini in padella Successivo Pasta al forno con Salmone e Besciamella

2 commenti su “Zuppa contadina

  1. Elena il said:

    Grazie di aver partecipato, queste zuppe calde e avvolgenti sono ideali per la stagione in cui ci troviamo… dalle mie parti poi dove la nebbia di entra nelle ossa, è davvero molto gradita, un bacio!

  2. Irene Prandi il said:

    Eh vai con una bella zuppa contadina! Quasi quasi la preparo in questi giorni, brava Stefania 🙂

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.