Crea sito

POLPETTE AL SUGO

Polpette al sugo, ricetta polpette, ricette per bambini, ricette per buffet, ricette semplici, ricette secondi piatti.

Le polpette al sugo, devo confessarvelo, i miei figli mangiano solo quelle che prepara nonno Ettore, il mio papà. Quando le preparo io, non sentono lo stesso sapore di quelle..uffi, ma cosa avranno di speciale? eppure sono solo polpette. E invece tutto sta nel dosare nel giusto modo, nelle giuste proporzioni tutti gli ingredienti, e utilizzare soprattutto delle ottime materie prime.

Il formaggio ad esempio, che può sembrare una cosa banale, invece è l’ingrediente che stabilirà il sapore delle polpette al sugo. Quello che utilizziamo noi solitamente è un pecorino prodotto da amici dei miei genitori, che hanno la masseria a Martina Franca.

Il sugo poi, preparato con le bottiglie di salsa prodotte da noi in estate, con i nostri pomodori dell’orto…

Le polpette al sugo sono un ottimo condimento per la pasta, in America infatti molto apprezzati sono gli spaghetti with meatballs.

Ma veniamo alla ricetta

Ti piacciono le mie ricette, vieni a trovarmi su fbtwitterpinterestGoogle+

polpette al sugo

Polpette al sugo

Ingredienti:

300g. macinato di vitello

1-2 uova (a seconda della grandezza)

2-3 cucchiai di pecorino

1/2 spicchio di aglio

1 ciuffo prezzemolo

sale

pepe

pangrattato q.b.

olio evo

Per il sugo:

100g. macinato

1 bottiglia di salsa

1/2 cipolla

sale

olio evo

basilico fresco

Preparazione:

cominciamo a preparare il sugo; mettiamo la cipolla tagliata a velo in una casseruola con 2-3 cucchiai di olio e il macinato.

Lasciamo rosolare, cercando con un cucchiaio di ridurre in pezzi piccoli il macinato, quindi aggiungiamo la salsa, il basilico e il sale e lasciamo cuocere.

Ora prepariamole polpette. Mettiamo in una ciotola il macinato, aggiungiamo il prezzemolo tritato, l’aglio tritato molto finemente, il sale, il pepe e il formaggio. Incorporiamo un uovo e cominciamo a mescolare.

Se l’impasto dovesse risultare troppo duro, aggiungete l’altro uovo, se al contrario dovesse risultare troppo molle, aggiungete un pò di pangrattato.

Con questo composto formate delle polpette, che friggerete in una padella con dell’olio di oliva ben caldo.

Quando le polpette saranno ben dorate, scolatele su carta assorbente e quindi tuffatele nel sugo, e lasciate cuocere per altri 15 minuti.

Servite le polpette al sugo calde, accompagnate da pane di grano duro

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.