PASTICCIO DI ZUCCHINE

Pasticcio di zucchine, ricetta secondi piatti, pasticci di verdure, ricette vegetariane, ricette con le zucchine, ricette facili, ricette economiche.

Un pasticcio di zucchine preparato con le ultime zucchine di stagione; un secondo piatto semplice e veloce, un vero e proprio salvacena direi!

Le zucchine, vengono condite con aglio e prezzemolo e poi vengono cosparse di un composto preparato con uova, latte e parmigiano. Alla fine il tutto viene cosparso di pangrattato, che donerà al pasticcio di zucchine una crosticina dorata leggermente croccante.

Ti piacciono le mie ricette, vieni a trovarmi su fbtwitterpinterestGoogle+

 

pasticcio di zucchine blog.giallozafferano.it/cuinalory

Pasticcio di zucchine

Ingredienti:

600g. zucchine

3 cucchiai olio evo

sale

pepe

1 spicchio aglio

1 ciuffo di prezzemolo

2 uova

30 g. parmigiano

1 bicchiere latte

pangrattato

Preparazione:

Lavate le zucchine, asciugatele, togliete le due estremità e tagliatele a rondelle non troppo sottili.

In una padella mettete l’olio e non appena è caldo, versateci le zucchine, che dovranno solo insaporirsi un pò.

Ora salate e pepate a piacere, quindi versate sopra le zucchine un trito finissimo di prezzemolo e aglio (io quest’ultimo l’ho grattugiato con una grattugia da limone).

A questo punto mettete il coperchio e fate cuocere una quindicina di minuti, fino a che l’acqua rilasciata dalle zucchine si sarà consumata. Passato questo tempo lasciate intiepidire.

Nel frattempo, in una ciotola, sbattete le uova con il latte, un pizzico di sale e il parmigiano grattugiato (se non gradite il parmigiano, potete utilizzare l’emmenthal oppure il caciocavallo).

Quando le zucchine saranno fredde, disponetele in una pirofila da forno, unta leggermente di olio; versate sopra le zucchine il composto di uova, quindi pareggiate e spolverate con del pangrattato.

Mettete in forno a 200° per 20 minuti circa. Servite il pasticcio di zucchine caldo.

Precedente CONFETTURA DI FICHI Successivo PARMIGIANA DI MELANZANE

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.