La crema di piselli

La crema di piselli, fa parte di quei condimenti furbi, ma pieni di gusto! Veloce nella preparazione e super versatile perché ci possiamo condire la pasta, oppure usarla abbinata alle seppie arrostite, per esempio.
Velocissima da fare, giusto il tempo di far lessare i piselli surgelati per 4′ al massimo, sono sicura che vi piacerà!
Questa volta, ho usato la crema di piselli per condire gli spaghetti, e per darle un po’ di spinta in più, ho aggiunto dei cubetti di speck, ma è una cosa molto soggettiva se aggiungerli o meno.
Prendete carta e penna e preparate con me la crema di piselli.
Se vi piacciono i piselli, provate questa ricetta

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Crema di piselli
  • 250 gpiselli surgelati
  • 20 gpinoli
  • q.b.menta (2 foglie)
  • q.b.basilico (2 foglie)
  • 30 gparmigiano Reggiano DOP
  • sale
  • pepe di Caienna
  • 120 gacqua (di cottura dei piselli)

Strumenti

  • Il frullatore a immersione Kenwood triblade

Preparazione della crema di piselli

  1. – Lessare i piselli surgelati in acqua salata, contando dal bollore 4′; scolarli lasciando da parte l’acqua che servirà per frullare.

  2. – Tostare i pinoli a secco in padella per qualche minuto.

    – Mettere i piselli nel bicchiere del frullatore o robot da cucina .. tritatutto.. e unire tutti gli altri ingredienti, compresa l’acqua usata per bollire indicata nella lista.

  3. – Usare la crema per condire la pasta. Se piace, si possono aggiungere dadini di speck.

    – Servire guarnendo con pepe macinato al momento.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.