Fior di pane e cioccolato

Fior di pane e cioccolato.. ossia come riciclare un po’ di pane avanzato e renderlo invitante.
Lo sappiamo che di modi per riciclare il pane ce ne sono tanti.. tostarlo per le bruschette, e polverizzarlo per il pangrattato sono i più comuni, poi ci sono le torte quelle casalinghe, le più genuine da offrire ai nostri cari. Questa in particolare è facilissima da fare ma è mooooolto moooooolto buona.. e infatti..
..Forse perché lasciando il cioccolato tritato grossolanamente è una delizia sentirne i pezzi che contrastano con la morbidezza del dolce.. forse perché la forma richiama una margherita da sfogliare: mangio, non mangio, mangio, non mangio.. in meno di 24 h è sparita!!
I miei ragazzi la adorano, e tra l’altro in casa si sprigiona un profumo degno di una pasticceria, per cui se avete del pane raffermo, provate a sfornare la vostra torta, se poi avete anche lo stampo, ancora meglio .. sfornate una sofficissima, nutriente e golosissima fior di pane al cioccolato!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Un modo alternativo di mangiare pane e cioccolato!
  • 200 gpane raffermo
  • 200 gcioccolato fondente
  • 140 gzucchero
  • 150 guova (pari a 3 medie)
  • 200 gamaretti (o frollini normali)
  • 1 cucchiaiorum
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci
  • 250 gpanna da montare, 35% di lipidi
  • sale (un pizzico)

Preparazione della torta fior di pane e cioccolato

  1. – Tritare finemente il pane e grossolanamente il cioccolato e mettere da parte. Tritare anche i biscotti.

  2. – Montare le uova con lo zucchero e poi aggiungere la panna, il liquore o il latte ed infine tutti gli altri ingredienti; mescolare con un cucchiaio di legno per amalgamare il tutto.

    – Ungere uno stampo per torte del diametro di 24/26 cm, versare il composto e cuocere in forno caldo a 180°C per 40′ ca. (fare la prova stecchino).

  3. -Sfornare, sformare e far raffreddare.

  4. Cospargere di zucchero a velo e servire.

  5. * Edit: scopro solo oggi (05-01-15) che questa ricetta, seppur modificata, devo averla presa sicuramente da qui! Il fatto è che anni fa, non avevo il pc e quindi quando trovavo qualcosa d’interessante lo trascrivevo sulla mia agenda… ma siccome non sono disonesta e stimo Paoletta, mi sembra doveroso pubblicare questa nota!

Consigli:

– Al posto del rum, usate il latte.

– La dose di zucchero può arrivare a 150g

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

10 Risposte a “Fior di pane e cioccolato”

  1. Ciao Sabrina, tra i tanti modi di riciclare il pane certo che questo è proprio originale e davvero goloso. Credo che i miei figli gradiranno molto 🙂 Un bacio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.