Dentice alla mediterranea

La ricetta del mio favoloso dentice alla mediterranea, cotto al forno è fatta con i sapori tipici del nostro mediterraneo: i datterini, i pomodori secchi, l’origano le olive taggiasche e i capperi. Tutto qui!
L’importante è che il pesce sia freschissimo e gli ingredienti eccellenti.
Del resto, si sa la nostra amata cucina mediterranea è a base di prodotti genuini e semplici; il pesce poi non necessita di particolari ingredienti; anzi meno ce ne sono e più si è in grado di apprezzarne le qualità.
Il dentice pesce pregiato dei nostri mari, con carni tenere e delicate, si presta benissimo alla cottura al sale o al cartoccio. Ho scelto quindi di cuocerlo al forno e di aromatizzarlo con i sapori che amo di più e che vi ho già elencato! Un’ottima ed economica alternativa è il merluzzo mediterraneo che trovate qui

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Dentice alla mediterranea
  • 1 kgdentice
  • 8pomodori secchi sott’olio
  • 100 gpomodori datterini pelati (gialli)
  • 1 cucchiaiocapperi sott’aceto
  • 1 spicchioaglio
  • 1 cucchiainobacca di ginepro
  • q.b.prezzemolo
  • q.b.origano secco
  • 1 pizzicosale fino
  • 500 gvongole

Preparazione del dentice alla mediterranea

  1. – Eviscerare e squamare il dentice (operazione che può fare anche il vostro pescivendolo), poi lavarlo sotto l’acqua corrente.

  1. -Mettere il pesce in una pirofila capiente e contornarlo con i pomodori secchi (prima ben tamponati), i datterini gialli e via via tutti gli ingredienti.

    – Aggiungere le vongole chiuse, salare e pepare (a piacere)

  1. – Irrorare il tutto con l’olio e coprire la pirofila prima con un foglio di carta forno bagnato e strizzato e poi con un foglio di alluminio.

    – Cuocere in forno già caldo a 180°C per almeno mezz’ora.

  1. – Fuori dal forno, appoggiare il dentice su un tagliere e sfilettarlo, togliendo testa e lisca, comprese le eventuali spine.

    – Disporre i filetti su un vassoio, condire con gli ingredienti della pirofila e le vongole aperte con tutto il guscio; irrorare il tutto col fondo di cottura, un pizzico di origano e prezzemolo fresco e servire.

3,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.