Crea sito

Mandorle Pralinate

A volte davanti alla tv o magari durante una partita a carte con gli amici viene voglia di “sgranocchiare” qualcosina e questa è una ricetta facile, facile per fare delle mandorle pralinate, ma si possono utilizzare anche nocciole, arachidi, anacardi , insomma quello che più piace e  anche fare un mix da avere sempre a portata di mano.

In questa ricetta viene utilizzato un caramello  “umido”, cioè allo zucchero viene aggiunta un po’ d’acqua. E’ importante ricordare  che. ogni volta che si utilizza il caramello, si deve fare la massima attenzione ed usare guanti da forno per proteggere le mani  perché può provocare ustioni molto gravi.

Dose per 3 persone circa

100 g zucchero semolato

45 ml acqua

150 g mandorle, spellate non tostate (oppure arachidi, nocciole ecc.)

Un bel pizzico di sale

Cannella (facoltativa)

In una pentola mescolare zucchero, acqua e la frutta secca scelta. Mettere su fuoco medio e mescolare solo da quando lo zucchero inizia a sciogliersi.

Continuare a cuocere, mescolando frequentemente, fino a che lo zucchero inizia a cristallizzare. Abbassare il fuoco al minimo e continuare a mescolare.

Lo zucchero inizierà a caramellare e scurire, mescolare bene, per coprire bene tutte le mandorle, aiutandosi piegando la pentola.

Quando le mandorle saranno lucide, coperta dal caramello, aggiungere il sale e la cannella. Mescolare bene e spegnere.

Versare le mandorle pralinate su un foglio di carta da forno messo su una superficie a prova di calore.

Fare raffreddare completamente.

Si conservano qualche settimana chiuse in un barattolo.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 2/3

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.